foxLv2-aptX

Soundmatter foxLv2 aptX, svelati i nuovi speaker Bluetooth

Autore: Gadgetblog.it

Nuovo prodotto in casa Soundmatter. I costruttori della celebre azienda mostrano finalmente al pubblico una nuova concezione di speaker portatili, in grado di collegarsi ai dispositivi tramite connessione Bluetooth.

Soundmatter foxLv2 aptX è il nome scelto per l’occasione, apparato dalle dimensioni del palmo di una mano in grado di riprodurre la propria musica preferita grazie al supporto APTX in grado di garantire una qualità di riproduzione di ottimo livello.

Secondo Soundmatter infatti, foxLv2 aptX è in grado di possedere peculiarità al livello CD e sfruttabile inoltre in maniera sincronizzata per foto e video.

Un microfono incorporato per la cancellazione del rumore durante l’uso vivavoce, una batteria ricaricabile e l’uscita audio da 80Hz sono le specifiche tecniche di cui può vantare foxLv2 aptX, oltre che alla sopracitata connessione Bluetooth.

Soundmatter fissa il prezzo di foxLv2 aptX a 199$ , tutto sommato una cifra onesta rispetto alla qualità garantita dai costruttori. Resta da vedere se il prodotto verrà distribuito anche nel nostro Bel Paese e soprattutto rimane da verificare il prezzo di rilascio in Europa, sperando di non riscontrare nuovamente un tasso particolarmente sfavorevole.

 

8 thoughts on “Soundmatter foxLv2 aptX, svelati i nuovi speaker Bluetooth

  1. Sono intollerante alla scuola, e in generale all’ idea che qualcuno che non sia io abbia la presunzione di giudicare la mia cultura( forse sarà la mia una presunzione, ma sono convinta di quanto ho scritto). Ci sono poi materie che dovrebbero essere bandite, o per lo meno l’ approccio ad esse dovrebbe essere rivisto. In particolare, una delle materie più drammatiche nel modo in cui vengono studiate credo sia l’ italiano: ho visto poesie e romanzi( studiati in un secondo momento per me, e non per un’ interrogazione) privati della loro anima, e ridotti a semplici e inutili nozioni.

    Al di là di una mia opinione più o meno condivisibile, avete mai avvertito come estranei autori e opere che amate nel momento in cui vi sono stati presentati dai vostri professori?

    Fino a pochi giorni fa non avevo mai sperimentato questa terribile sensazione. L’altra mattina la mia insegnante ha presentato il mio amato Pirandello come “l’ autore del doppio, facile da inserire in un percorso d’esame”: mentre si cimentava nel suo monologo, mi sono sentita ferita, oltraggiata perché potesse ridurre il suo genio alla struttura delle novelle e alla ricezione dei romanzi del Novecento. Dopo quest’ esperienza, si è rafforzata( se ce ne fosse stato bisogno, aggiungerei) la convinzione che quando Pirandello o Leopardi o altri scrivevano, non avrebbero mai pensato nè voluto che le loro creazioni fossero così brutalmente stuprate.

    Grazie delle risposte.

    P.S. So bene che non tutti gli insegnanti privano gli autori della loro essenza, ma so altrettanto bene che spesso è la struttura stessa della scuola a far sì che succeda.
    Buona serata a te, Alice. ^_^

  2. qualcuno può aiutarmi? Vorrei ritrovarlo ma non ricordo il nome dell’autore o dell’autrice, nè il nome del dipinto.
    Non ricordo bene se la morte fosse la morte classica, o un angelo con una falce in mano, o se forse la persona che la pregava era un angelo, o forse non lo era nessuno dei due.

  3. Oggi ero in un supermercato a spulciare i libri a 3 euro, sono stata attirata da un libro in particolare e lggendo la trama mi sembrava interessante, stavo per prenderlo su e andare alla cassa quando ho visto che l’autore era Francesco Facchinetti, il figlio di quello dei Poo e l’ho abbandonato nuovamente sullo scaffale. Lo so che un libro non si giudica per forza dal personaggio che lo ha scritto, molti bei libri sono scritti da persone con cui sicuramente eviteresti di farti una chicchierata, ma proprio non ce l’ho fatta a prenderlo, e voi? Un libro, di cui vi ispira molto la trama e la copertina ma poi scoprite che è stato scritto da un vip o da un personaggio che conoscete per un’altra carriera come quella di cantante, ecc ecc, lo prendereste lo stesso o vi fareste influenzare dalla persona che lo ha scritto?

  4. Molti anni fa ho letto un libro, od un racconto, di cui non ricordo né titolo né autore. Parlava di due innamorati che si ritrovavano nel corso dei secoli ma ad un certo punto lui o lei muoinono precocemente e quando si re-incarnano le età sono sfalsate allora decidono di morire insieme per rinascere insieme… Qualcuno può aiutarmi???

  5. Mi sapete dire titolo e autore della canzone dance appena uscita da poco il cui video è ambientato in una città deserta post distruzione dove ci sono una sorta di zombie che ballano e contagiano gli altri a ballare anche loro. Grazie ciao a tutti.

  6. Spesso, per godersi e capire al meglio un autore, è consigliabile leggere le sue opere in un determinato ordine, oppure cominciarne la lettura con una in particolare.

    Lascio qui una lista di alcuni autori. Se ne siete esperti, ditemi con quale sua opera se ne dovrebbe cominciare la lettura, o, se rilevante, l’ordine di lettura delle sue opere, e ovviamente il motivo. Se avete altri autori, aggiungete =)

    – Isabel Allende
    – Virginia Woolf
    – J.R.R. Tolkien
    – Gabriel García Márquez
    – Fedor M. Dostoevskij
    – Lev N. Tolstoj
    – James Joyce
    – Luigi Pirandello
    – Gabriele D’Annunzio
    – Italo Calvino
    – Jane Austen
    – …

    e via dicendo.

    A voi la parola :)
    Buon pomeriggio!

  7. Ho un profilo WordPress aperto anni fa. All’epoca, un mio amico mi invitò come autore del suo blog e io accettai. Ora vorrei cancellare questo mio ruolo, riesco a farlo in autonomia o devo per forza passare da lui? E se apro un mio blog con quel profilo a lui arriverà una qualche notifica o segnalazione?
    Grazie!

  8. Qualcuno mi spiega in cosa consistono questi due volumi speciali? Sono storie nuove oppure all’interno di questi sono contenuti tutti i casi di Kaito Kid nel manga di Conan?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− 4 = uno

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>