Un nuovo render di Elite: Dangerous

Un nuovo render di Elite: Dangerous

Autore: Ultimi articoli e news per PC Windows | Multiplayer.it

Un nuovo render di Elite: Dangerous
La raccolta Kickstarter supera le 790 mila sterline

Nell’aggiornamento odierno pubblicato su Kickstarter, Frontier Development di David Braben ha pubblicato un render della Viper Mark II, una delle astronavi che saranno incluse in Elite: Dangerous.

Con l’occasione sono state celebrate anche le 790 mila sterline raccolte, su 1.250.000. Mancano 17 giorni alla fine della raccolta, ma anche la bellezza di 460 mila sterline. Ce la faranno?

Elite: Dangerous su Kickstarter

Un nuovo render di Elite: Dangerous

6 thoughts on “Un nuovo render di Elite: Dangerous

  1. Per l’estate mi manca da leggere un libro che per forza deve essere di un’autore italiano, qualcuno mi sa consigliare qualche romanzo di un autore italiano che abbia un po’ di avventura, che non sia un libro troppo incentrato su storie d’amore e sentimentalismi, che non sia un poliziesco e che non sia ambientato nel ‘900? Non mi ispirano molto i libri che parlano delle due guerre mondiali, ho sempre letto libri fantasy come Lo Hobbit o Orchi, e racconti ambientati in quei contesti non mi ispirano tanto. Comunque ho appena finito di leggere Delitto e Castigo di Dostoevskj e mi è piaciuto molto ma non mi sembra di aver visto molti libri simili di autori italiani.

  2. Ricordo che tanti anni fa lessi un bellissimo racconto di un autore contemporaneo italiano,in cui narrava la sua personale vicenda.
    Aveva perso il suo cane e lo ritrovò in un laboratorio di vivisezione, aperto con delle sonde dentro,ma vivo e muto,insieme a tanti altri.
    Il responsabile del laboratorio gli disse che i cani non si lamentavano perchè gli avevano tagliato le corde vocali.

    Non ricordo ne l’autore ne il titolo.

    Potete aiutarmi?

  3. Salve,

    come da titolo, c’è una canzone di diversi anni fa di cui non ricordo né titolo né autore (mi pare fosse di un gruppo britannico ma non ne sono sicura e non riesco assolutamente a ricordarne il nome) ma di cui ricordo il video.
    La canzone era abbastanza alternativa e in gran parte strumentale con un pianoforte come base; il video mostrava un uomo probabilmente fuori di senno in un tunnel dove passavano delle auto. L’uomo veniva investito (mi pare) dalle auto ma ogni volta si rialzava e continuava a passeggare in questo tunnel borbottando qualcosa, incurante delle auto che lo investivano. Dalle mie reminiscenze ricordo che quest’uomo indossava un cappotto ma non ricordo altro.
    L’atmosfera della canzone, come quella del video era inquietante e molto suggestiva.

    Qualcuno di voi se lo ricorda per caso??

    Grazie mille a chi mi risponderà

  4. salve a tutti ho uno scooterino 50 4t blocco kymco che da un’annetto ho avuto un incidente sulla parte sinistra del ciclomotore ho provato ad accenderlo subito dp l’incidente si accendeva ma arrivato a casa l’impinato della serratura si è rotto ed ho provato con il kickstarter e nula…adesso è trascorso un’anno da quando non lo accendo (perchè non si è mai accesso subito dopo l’incdidente) ho smontanto tutto lo fatto restare con telaio e blocco ho smontanto pure il copri carter….come posso accenderlo? l’impianto batteria non funziona suppongo oppure quando provavo ad accenderlo manulamente la pedivella restava bloccata e dp un pò risaliva alloa stato originario io credo che dopo l’incidnete si sia spostata la mezza luna che accende la puleggia per far partire il motore,,non lo so aiutatemi perchè vorrei tanto farlo riparite :P grazie 10 punti sicuri al migliore!

  5. E’ per una tesina di matura, mi piacerebbe trovare il commento o qualche articolo di un autore italiano di quel periodo, che rientri possibilmente nel programma di italiano di quinta superiore, grazie :)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


7 × = sette

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>