Spostarsi in treno sempre più proibitivo: stop tagli e incremento treni economici

Autore: nocensura.com

Negli USA il trasporto ferroviario è di fatto disincentivato, costringendo chi non ha una giornata da perdere ad utilizzare l'aereo, anche per rotte medie in cui le rotaie potrebbero rappresentare una valida alternativa ai voli. Il sistema ferroviario è fermo al 1920 e anzi in alcuni casi 90 anni fa alcune tratte erano coperte in un tempo minore! Per fare un viaggio di 600 km negli USA possono volerci più di 11 ore, che lievitano a 15 con i ritardi.

In Italia "Frecciarossa" di Trenitalia copre la distanza Roma-Milano (580 km di rotaie) in 03:20 ad un costo di 79€

In Italia invece sta succedendo qualcosa di diverso: stanno scomparendo i treni economici, soppiantati da quelli ad alta velocità e ad alto costo: in alcune fasce orarie gli intercity sono scomparsi dall'offerta: i treni regionali e gli intercity sono sempre meno ed a orari scomodi.

La crisi è forte, e molti cittadini sopratutto per le tratte brevi preferirebbero avere la possibilità di scegliere treni più economici, laddove risparmiare un'ora di tempo significa spendere 20€ in più di biglietto:

Prendiamo per esempio la tratta Firenze – Roma, che collega il capoluogo toscano alla Capitale: essendo regioni confinanti sono disponibili anche i "treni regionali", più lenti ma più economici degli intercity e ancor di più degli eurostar.

Il "Regionale Veloce" impiega 03:46 e costa 19.25€ contro i 43€ degli eurostar che impiegano un'ora e mezza circa: una tariffa molto conveniente. Peccato che la "soluzione di viaggio" sia disponibile solo poche volte al giorno, mentre  le "Frecce" Argento e Rossa partono ogni 30 minuti.

Per la tratta Firenze – Milano non sono disponibili i "regionali" e la soluzione più economica è l'intercity: raggiunge Milano in 03:56 e il biglietto costa 31€ contro i 50€ dell'Eurostar, che impiega  01:45 – 01:58. L'intercity è disponibile appena due volte al giorno, tutti gli altri collegamenti sono Eurostar.

Riuscire a viaggiare con i treni più economici non è facile, oltre a viaggiare più lenti la scarsa disponibilità rende necessario attenderne a lungo la partenza in stazione, e quasi sempre in caso di viaggi giornalieri gli utenti sono costretti a scegliere i treni più costosi, se non all'andata e al ritorno, in almeno uno dei due.

Viaggiare in treno sta diventando sempre più PROIBITIVO, come lo è spostarsi da e per le isole, alla faccia della 'continuità territoriale'. La crisi sta mettendo a dura prova milioni di cittadini, che non possono permettersi di spendere il costo del biglietto dei treni ad alta velocità, pertanto i TAGLI ai trasporti economici devono essere FERMATI e anzi è NECESSARIO aumentare la disponibilità di viaggi più economici. Trenitalia deve fornire un servizio accessibile a tutti i cittadini, mentre il sistema attuale costringe a sacrifici enormi coloro che non possono permettersi gli eurostar.

Inoltre, visto che molti treni, in determinate tratte e nelle fasce orarie meno trafficate sono semi vuoti, perché non concedere viaggi gratuiti o a prezzi estremamente scontati ai pensionati con reddito inferiore ai 1.000€ al mese? O quanto meno quelli con la pensione minima?
Molti italiani vivono lontani dai propri cari, e rendere più accessibile gli spostamenti oltre a fornire un servizio utile ai cittadini sarebbe funzionale a far girare l'economia.


Staff Nocensura.com

(Informazioni su costi e tempi di percorrenza tratte da http://www.trenitalia.com/)

Di seguito un articolo sul sistema ferroviario statunitense, assolutamente indegno di una nazione come gli USA: che in questo modo hanno favorito il traffico aereo anche per gli spostamenti interni
- – – -
Negli USA il sistema dei trasporti ferroviari è obsoleto, fermo al 1920

Nota: l'articolo è tradotto dallo spagnolo attraverso Google Traduttore - ovviamente il testo non è impeccabile.

Di Beatriz Garcia (SOITU.ES)
. LOS ANGELES – Riesci ad immaginare prendere 15 ore e 20 minuti per arrivare da Madrid a Barcellona (distanza: 621 km)? Beh, qualcosa di simile è successo a me qualche giorno fa, quando ho deciso di andare in treno da Los Angeles a San Francisco (614 Km), un'idea che in un primo momento sembrava semplice, ma in realtà non è così. Alla Union Station , Central Station di Los Angeles, mi è stato comunicato che non era possibile viaggiare in treno a San Francisco, ma potrei arrivare a Oakland e di là attraverso la baia in autobus o in metropolitana.Il viaggio è iniziato male. tempo di percorrenza sarà di 11 ore e 17 minuti e biglietti, $ 65. Come è possibile se sono solo 614 km, ho chiesto. "E 'l'unica opzione che possiamo offrire, ma si può sempre volare o noleggiare un'auto se ti sbrighi", hanno detto in una finestra.

LEGGI TUTTO»»

11 thoughts on “Spostarsi in treno sempre più proibitivo: stop tagli e incremento treni economici

  1. ciao a tutti mi serve trovare un volo economico per bologna trapani economic vi prego aiutatemi….ci dev andare dal 6 agosto e il ritorno il 22 agosto…aiutoooo

  2. sapete consigliarmi un hotel economico a rimini o a riccione?? possibilmente con piscina e vicino al centro… hotel o un appartamento da affittare per 5 giorni circa… aspetto una vostra risposta grazie

  3. Salve, ho una Opel Corsa 1.5 TD, con pneumatici normali a 4’750 giri/min raggiunge i 170 km/h.
    Da qualche giorno ho montato sul treno anteriore delle gomme termiche, ho provato la vettura, già a 150 km/h si sente il volante vibrare un pò, a 160 vibra già abbastanza di più.
    Il motivo dovrebbe essere legato al fatto che hanno un battistrada più alto.

    La cosa strana è che l’auto ora arriva a 4’500 giri/min e 160 km/h e non và più oltre, e si sente che a quella velocità le gomme tremano.
    Ora so che le gomme termiche hanno un battistrada più alto, perciò maggiore rumorosità, e che comunque sono fatte per andare piano, ma perché l’auto si ferma a 4’500 giri/min mentre prima raggiungeva i 4’750 giri/min?
    No la leggera salita la escludo.
    Naturalmente le gomme che montano le auto sportive hanno qualità e costi maggiori.
    Per farti un esempio, uno stesso modello di pneumatico al di sotto del raggio 16 non ha la stessa qualità dello stesso pneumatico di misura pari o superiore del raggio 16, e non è una questione di misure.

    Ora che mi ricordo, le gomme termiche che ho montato rispetto le normali sono più pesanti.

  4. andiamo a fine novembre inzio dicembre… sapete chi posso contattare? il più economico e vicino all’aereoporto, in modo che possa essere subito a prendere l’aereo!!!
    grazie
    più o meno dei siti o dei posti da contattare di affidamento? qualcosa che già avete fatto diciamo..

  5. stamattina ho postato una domanda sul viaggio in macchina o in treno.. poi sono passata dall’agenzia di fiducia, ed il ragazzo mi ha caldamente consigliato di prendere un treno ad alta velocità di TGV ARTESIA.. sono andata sul sito..
    questo qua..

    http://www.tgv-europe.it/it/Treni/Tutti_i_nostri_treni/Artesia/?&_LANG=IT

    qualcuno di voi ci ha mai viaggiato?? quanto costa??quante or potremmo impiegarci da Roma??

    scusate ancora ragazzi!! è davvero confrtevole come c’è scritto?? per me il confort è essenziale, non ho mai preso il treno ed ho un pò paura!!!

    XD

  6. Ho intenzione di staccare il telefono fisso con l’adsl e prendere una chiavetta, pensavo alla vodafone. Ora con gli incentivi statali posso comprarla a 9 euro con 25euro di traffico incluso, ma non so se è realmente un’offerta conveniente, se funziona bene… E poi: va usato un cellulare come modem? La connessione è lenta?
    Ma i costi del fisso sono elevati, considerato che il telefono fisso praticamente non si usa e si paga un canone solo per utilizzare l’adsl!
    A casa mia la vodafone prende bene, cmq..

  7. Le differenze tra i due tipi di divaricatore (meccanico e economico) in ambito di efficacia nell’ottenimento dei risultati che si ottengono quando ci si allena quali sono? Entrambi i divaricatori che intendo si utilizzano per le gambe, per ottenere più risultati rispetto allo stretching senza strumenti o allo stretching eseguito assieme a un’altra persona vicino a te, a un compagno diciamo

  8. Buongiorno a tutti, vorrei sapere qual’è il servizio più economico per effettuare versamenti in contanti su un conto corrente tramite bonifico.
    Grazie a tutti
    Mi interesserebbe per evitare di pagare 3€ ogni versamento di contanti sul mio conto corrente allo sportello!! Se riuscissi a trovare un modo per fare un bonifico a meno di 3€…

  9. Un vagone di un treno parte da fermo e accelera con accelerazione costante at=3 m/s2. All’interno
    del vagone un bambino gioca tirando in alto una palla. Dopo 5 s dalla partenza del treno il bambino
    lancia la palla con velocità pari a v0 = 3.5 m/s (in modulo).
    a1) con quale inclinazione rispetto all’orizzontale il bambino deve lanciare la palla affinchè questa
    gli ritorni tra le mani?
    a2) dopo quanto tempo dall’istante di lancio la palla gli ritorna in mano?
    a3) qualè la gittata della palla per un osservatore fisso esterno al treno?
    Si supponga che il bimbo lanci la palla con l’inclinazione trovata al punto a1). Nell’istante in cui la
    palla raggiunge la quota massima l’accelerazione del treno cessa bruscamente e il treno si muove
    con velocità costante.
    b1) a che distanza dal bambino cadrà la palla? se il bambino guarda nella direzione di moto del
    treno, la palla gli cadrà davanti o dietro le spalle?
    b2) qualè in questo caso la gittata della palla per l’osservatore fisso esterno al treno?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>