I consolati contro il MoVimento 5 Stelle / 6

Autore: Blog di Beppe Grillo

firma_day_2.jpg “Al Consolato Italiano di Sydney sono venute 20 persone per firmare. Hanno potuto firmare solo in tre! Perché sebbene siano iscritti all’AIRE, non sono iscritti sulle liste elettorali dell’ultima votazione (referendum). Qui bisogna assolutamente far intervenire gli avvocati. Quelli che hanno provato a firmare non torneranno un’altra volta: qui in Australia siamo infatti nel periodo che in Italia si chiama “FERRAGOSTO“! Poi mi hanno chiamato da Brisbane per dirmi che il Consolato ha accettato i moduli per la Camera, ma non quelli per il Senato. Ho chiesto di poter parlare al funzionario del consolato, ma il funzionario ha detto che non poteva parlare con un candidato. Troverò il nome del funzionario e lo denuncerò per abuso in atti d’ufficio.” Mino Pin, M5S Australia

PS: Dite ai vostri parenti o amici italiani in Australia, o comunque all’estero, di andare ai consolati per firmare. La mappa dei consolati in cui è possibile firmare è qui!

banner-rss-kindle.jpg
Leggi e commenta il post su www.beppegrillo.it

14 thoughts on “I consolati contro il MoVimento 5 Stelle / 6

  1. Dopo un assedio e diverse sparatorie dalle 3 di questa notte , a Tolosa è stato catturato l’autore della strage di bambini. Sarebbe un algerino di 20 anni di Al Qaida che era già stato in Afghanistan a combattere. Ha detto che avrebbe fatto quella strage davanti alla sinagoga di Tolosa per vendicare i “bambini palestinesi uccisi”.
    Feriti non gravemente due poliziotti .

  2. Per l’estate mi manca da leggere un libro che per forza deve essere di un’autore italiano, qualcuno mi sa consigliare qualche romanzo di un autore italiano che abbia un po’ di avventura, che non sia un libro troppo incentrato su storie d’amore e sentimentalismi, che non sia un poliziesco e che non sia ambientato nel ‘900? Non mi ispirano molto i libri che parlano delle due guerre mondiali, ho sempre letto libri fantasy come Lo Hobbit o Orchi, e racconti ambientati in quei contesti non mi ispirano tanto. Comunque ho appena finito di leggere Delitto e Castigo di Dostoevskj e mi è piaciuto molto ma non mi sembra di aver visto molti libri simili di autori italiani.

  3. Ciao a tutti!Mi servirebbe un consiglio su un libro da leggere per le vacanze…la mia prof di francese ci ha assegnato la lettura di un romanzo di un autore del romanticismo e non so quale scegliere!Avevo pensato a Madame Bovary di Flaubert…voi che mi consigliate??Grazie in anticipo

  4. Dobbiamo realizzare una piccola opera multimediale scolastica a scopo didattico. Vorremmo utilizzare brani o parti di brani che logicamente sono coperte da diritto d’ autore. Come ci dobbiamo comportare? Esiste un modo per evitare di dover pagare i diritti SIAE senza che la cosa sia illegale?. Abbiamo sentito dire che è sufficiente non superare un tot secondi di durata del brano per non essere perseguibili, è vero e se si qualcuno sa quanto deve essere la durata?
    Grazie a cho ci vorrà rispondere

  5. Oggi ero in un supermercato a spulciare i libri a 3 euro, sono stata attirata da un libro in particolare e lggendo la trama mi sembrava interessante, stavo per prenderlo su e andare alla cassa quando ho visto che l’autore era Francesco Facchinetti, il figlio di quello dei Poo e l’ho abbandonato nuovamente sullo scaffale. Lo so che un libro non si giudica per forza dal personaggio che lo ha scritto, molti bei libri sono scritti da persone con cui sicuramente eviteresti di farti una chicchierata, ma proprio non ce l’ho fatta a prenderlo, e voi? Un libro, di cui vi ispira molto la trama e la copertina ma poi scoprite che è stato scritto da un vip o da un personaggio che conoscete per un’altra carriera come quella di cantante, ecc ecc, lo prendereste lo stesso o vi fareste influenzare dalla persona che lo ha scritto?

  6. Ciao ragazzi come sapete l’esame di maturità si sta avvecinando…xro volevo un consiglio che autore italiano posso collegarci con il tema della fotografia? io avevo pensato verga… se avete qualche consiglio li accetto grazie mille a tutti!
    Be + che fotografo ho intezione di portare la storia della fotografia da quando è nata fino ai tempi nostri…ho pensato al Verga per il suo realismo!!

  7. Sono intollerante alla scuola, e in generale all’ idea che qualcuno che non sia io abbia la presunzione di giudicare la mia cultura( forse sarà la mia una presunzione, ma sono convinta di quanto ho scritto). Ci sono poi materie che dovrebbero essere bandite, o per lo meno l’ approccio ad esse dovrebbe essere rivisto. In particolare, una delle materie più drammatiche nel modo in cui vengono studiate credo sia l’ italiano: ho visto poesie e romanzi( studiati in un secondo momento per me, e non per un’ interrogazione) privati della loro anima, e ridotti a semplici e inutili nozioni.

    Al di là di una mia opinione più o meno condivisibile, avete mai avvertito come estranei autori e opere che amate nel momento in cui vi sono stati presentati dai vostri professori?

    Fino a pochi giorni fa non avevo mai sperimentato questa terribile sensazione. L’altra mattina la mia insegnante ha presentato il mio amato Pirandello come “l’ autore del doppio, facile da inserire in un percorso d’esame”: mentre si cimentava nel suo monologo, mi sono sentita ferita, oltraggiata perché potesse ridurre il suo genio alla struttura delle novelle e alla ricezione dei romanzi del Novecento. Dopo quest’ esperienza, si è rafforzata( se ce ne fosse stato bisogno, aggiungerei) la convinzione che quando Pirandello o Leopardi o altri scrivevano, non avrebbero mai pensato nè voluto che le loro creazioni fossero così brutalmente stuprate.

    Grazie delle risposte.

    P.S. So bene che non tutti gli insegnanti privano gli autori della loro essenza, ma so altrettanto bene che spesso è la struttura stessa della scuola a far sì che succeda.
    Buona serata a te, Alice. ^_^

  8. Ciao a tutti. Visto che su emule non riesco a scaricarli e altrove non li riesco a reperire, conoscete siti o negozi (a Roma) che vendano dvd di film d’autore e rarità? (non ditemi Bol o ibs)

  9. Moglie e marito assumono una ragazza che faccia da baby-sitter alla loro bambina quando di sera escono, ma lei scopre che in realtà è tutta una finzione perché la bambina è morta circa un anno prima. L’autore dovrebbe essere italiano.

  10. Mi spiegate in linea di massima tutto su queste votazioni?
    Se non vi va di dirmelo e/o spiegarmelo potete segnalarmi qualche sito in cui mi possa dare qualche delucidazione (io non ho trovato un granchè)

  11. Mi ha umiliato, tradita e ferita,abbandonata ora sono distrutta . Non faccio altro che piangere e lui al post?
    Mi ha umiliato, tradita e ferita,abbandonata ora sono distrutta . Non faccio altro che piangere e lui al posto di fare qualcosa peggiora la situazione facendo ricadere la colpa su di me che non ho fiducia . Ma come si fa a negare l’ evidenza. Mi dite come fare a stare meglio dopo che l’ho lasciato??
    Allora sono in una città nuova lontano dalle mie amiche e non so con chi uscire e da chi farmi consolare
    Scusate l’ italiano ma sono nervosa…

    ACCENDETE UNA STELLINA IN MODO CHE POSSA OTTENERE PIù RISPOSTE

  12. piangendo come una fontana, le ragazze si prenderebbero a sportellate pur di venirmi a consolare?
    mi consigliate qualcosa che mi faccia venire le lacrime meglio, così da piangere come una fontana? *_*
    *mi ha lasciato via sms ed è stata crudele e senza cuore.
    mi sono dimenticato di scriverlo.
    non sono stato lasciato via sms! è una domanda scherzosa, non riuscite nemmeno a capirlo?
    per chi non fosse di Torino, Porta Nuova è la stazione.
    Vivi in pieno giorno, se uno vuole fare questa cazzata *_*
    ahah ma non ci penso proprio. ho fatto la domanda per ridere un po’.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


8 − uno =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>