MonopolyMillionaire

Monopoly Milionaire per iOS: Recensione By HDblog


Autore: APPLE – HDblog.it

Il periodo delle festività è per certo uno dei più adatti per unire amici e parenti, occasione ottima per rispolverare giochi e abitudini che grazie alle nuove possibilità offerte da Tablet e Smartphones di ultima generazione possono essere riesumate in chiave digitale. Tra i giochi da tavolo più famosi, Monopoli occupa quasi sicuramente il primo posto sin dalla più classica versione che tutti conosciamo. Negli anni il gioco si è evoluto mantenendo intatto lo spirito ma aggiungendo opzioni e dettagli che hanno ampliato le possibilità offerte dalle meccaniche di gioco iniziali senza stravolgere più di tanto le regole. E’ il caso di Monopoly Milionaire che dopo essere stato versione gioco da tavolo è arrivato da qualche tempo sotto forma digitale su più supporti iOS compreso. Lo abbiamo provato sia su Android che iOS senza riscontrare grosse differenze ma questa recensione farà riferimento al test su iPad.


Meccaniche di gioco

Il regolamento del Monopoli è conosciuto universalmente e nela versione Milionaire varia leggermente. Lo scopo fondamentale sarà guadagnare il primo milione attraverso l’acquisto e valorizzazione di proprietà ai danni degli altri giocatori. Resta intatto lo spirito del gioco originale, con la costruzione di case e alberghi su proprietà che aumenteranno la valorizzazione e gli introiti a danno dei giocatori che si fermeranno sopra con un lancio di dadi sfortunato ma si aggiungono alcuni elementi come le carte fortuna e l’upgrade del segnalino a livelli superiori. Le carte fortuna ci offriranno possibilità di guadagno immediate regolate dal lancio dei dadi o carte da mantenere da parte per essere utlizzate in un secondo momento dalle molteplici possibilità, potremo ad esempio espropriare terreni, costringere i giocatori avversari a s scambi forzati o rifiutarci di pagare il passaggio sulle proprietà altrui.

Istantanea iPhone 1

Decidendo di aumentare il livello del segnalino passando al via, miglioreremo le possibilità di guadagnare con introiti più elevati ma nel contempo sarà più facile avvicinarsi alla bancarotta per via delle spese maggiori a cui andremo incontro. Presenti come sempre le ipoteche in caso di scarsa liquidità e le classiche carte imprevisti a ravvivare il gioco.  Le proprietà potranno essere messe all’asta al momento dell’acquisto approfittando della poca liquidità avversaria  per spuntare un prezzo più basso del valore originale o per attuare tattiche diverse al fine di facilitare la bancarotta degli altri players.

Istantanea iPhone 4

 


Caratteristiche di Monopoly Milionaire  su iPad

La versione digitale mantiene intatte le dinamiche di gioco offrendo le stesse potenzialità multi player grazie alla possibilità di passarsi il dispositivo e giocare fino a 4 player contemporaneamente. Presente anche un’opzione wi-fi locale che permette di ospitare una partita da giocare in collegamento fino a 4 device. Il titolo è ovviamente giocabile anche in singolo con tre difficoltà selezionabili: facile,medio ,difficile. L’obbiettivo di vittoria può essere elevato a due milioni per aumentare la longevità di una spartita, oltre a questo anche in modalità single player potremo sfidare fino a tre avversari controllati dall’intelligenza artificiale. Il livello di difficoltà è ben calibrato e offre un ottimo livello di sfida in solo mode.

Viene proposto un tutorial iniziale molto chiaro e semplice per iniziare il giocatore alle nuove regole, sarà inoltre possibile selezionare nelle opzioni le animazioni dei segnalini in movimento  o la disattivazione delle stesse per velocizzare il gioco. Parlando di grafica e animazioni, Monopoly Milionaire è discretamente curato. Nonostante il titolo non veda il comparto grafico come una caratteristica portante ai fini della valutazione, risulta piacevole e ben realizzato. Le animazioni sul lancio dei dadi, movimento segnalini, prospettiva del tavolo e la definizione su display Retina sono aspetti che abbiamo apprezzato. Le partite a due giocatori con obbiettivo di un milione tendono a finire velocemente e risultano adatte per sessioni rapide, tutto cambia aumentando i player in gioco e fissando l’obbiettivo a due milioni rendendo le partite più longeve e combattute.

Istantanea iPhone 5

 


Conclusioni finali e voto

Monopoly Milionaire è un titolo che abbiamo apprezzato. Il nostro test in Multiplayer ha avuto un buon esito sia sullo stesso dispositivo che in collegamento wi-fi, regalandoci ore di piacevole gioco in compagnia. Molti utenti risultano affezionati al vecchio regolamento ma l’introduzione di alcune nuove regole può essere apprezzata solo dopo averne preso dimestichezza. In definitiva un titolo divertente che aggiunge poche e piacevoli novità alle meccaniche conosciute, accompagnato da una veste grafica piacevole grazie agli ultimi aggiornamenti che inseriscono il supporto completo ad iPhone 5 e iPad Retina . Monopoly Milionaire non rappresenta una rivoluzione ma una piacevole rivisitazione che potrà regalarci ore di divertimento in compagnia dei nostri amici.

VOTO GLOBALE 

 

MONOPOLY Millionaire (AppStore Link) MONOPOLY Millionaire
Sviluppatore: EA Swiss Sarl

Voto: 4+

Prezzo: 0.89 € SCARICA da AppStore



3 thoughts on “Monopoly Milionaire per iOS: Recensione By HDblog

  1. Se la apple dice che i prodotti ricondizionati sono identici ai nuovi, come mai li vende ad un prezzo minore rispetto ai nuovi?
    Si possono comprare anche iPhone ricondizionati?
    Chi sa dirmi con precisione dove viene aggiustato e assemblato un prodotto ricondizionato? Nella stessa fabbrica in cui vengono fatti i prodotti nuovi o in altre sedi?
    Allora quando mandi in garanzia un iPhone comprato da 4 giorni(pagato quasi 800 euro) te ne ridanno uno usato?
    Non mi sembra…
    Tecnico, ma per legge devono essere usati pezzi nuovi, usciti di fabbrica. Per i 3gs funzionava cosi, adesso per legge i pezzi devono essere nuovo da quanto ho letto su internet.
    Poi un’altra cosa: I rigenerati vengono assemblati inseme ad i nuovi oppure in apposite fabbriche?
    Se un rigenerato viene aperto da un tecnico questo capisce che è un rigenerato e quindi un telefono già aggiustato in precedenza, oppure lo considera nuovo?
    E’ ovvio che dal seriale si capisce che è un rigenerato, però volevo capire se un tecnico smonta un rigenerato capisce che è stato aperto perchè mancano (come linguetta della batteriea ecc.. ) oppure lo considera nuovo?
    Senza guardare il seriale un tecnico può riconoscere un rigenerato da un nuovo se li apre entrambi?
    So che può riconoscere in ogni caso un telefono che è stato aperto perchè mancano dei componenti che solo i nuovi hanno e questi componenti una volta aggiustato il telefono non vengono rimessi perchè non sono fondamentali, però voglio capire se il rigenerato lo fanno nuovo oppure lo aggiustano e basta.
    Ho visto un video su Yt dove diparavano un iPhone. Per farti un esempio ci sono delle copriviti di carta linguetta per estrarre la batteria ecc.. Un iPhone nuovo esce di fabbrica con tutti questi componenti, mentre se viene riparato, una volta rimontato questi pezzi vengono omessi perchè inutili. Io voglio sapere se un rigenerato esce dalla fabbrica come uno nuovo oppure come un semplice telefono riparato.
    Tu sai dirmelo?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


7 + cinque =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>