Autore: Hardware Upgrade RSS

Sono ormai molti i servizi di messaggistica istantanea su smartphone che si avvalgono della connessione dati per trasferire i messaggi da un utente all’altro, permettendo di risparmiare il costo singolo di ogni SMS. Tra queste, quella sicuramente più conosciuta e diffusa è senza dubbio WhatsApp, disponibile su praticamente tutte le piattaforme mobile.

Ebbene, secondo le dichiarazioni di alcuni utenti comparse online in queste ore, sembra che la più conosciuta applicazione per lo scambio di messaggi in tempo reale, giunta alla versione 2.8.7, non sarà più utilizzabile su iPhone 3G.

Con l’ultimo aggiornamento, ovvero proprio quello che porta WhatsApp alla versione 2.8.7, l’applicazione si adegua alle nuove direttive Apple che obbligano gli sviluppatori a lavorare sulla versione 4.3 e successive di iOS e smette quindi di essere supportata dalle versioni precedenti.

Il supporto per iPhone 3G, tuttavia, è stato sospeso a seguito del rilascio della versione 4.2.1 del software e non può pertanto essere aggiornato a release successive, perdendo così la compatibilità con l’applicazione.

Nonostante non sia più in produzione ormai da un paio di anni, iPhone 3G ha ancora un discreto mercato dell’usato e quindi una base d’utenza abbastanza ampia. Non vogliamo quindi nemmeno immaginare quale sarà l’umore degli utenti interessati poichè pos*****ri di un iPhone 3G, o di quelli che meditavano l’acquisto di un usato a buon mercato.