Catch the Ark: una corsa perdiafiato all’inseguimento di Noè su iPad e iPhone

Autore: Macity

All’inseguimento dell’Arca di Noè in compagnia di tre simpatici mostriciattoli in fuga su una zattera dall’onda del diluvio. Si tratta di Catch the Ark, nuovo titolo distribuito da Chillingo: una corsa in mezzo alla foresta, raccogliendo bonus e scappando da mostri e ostacoli. Catch the Ark è disponibile in versione Universal, ottimizzata cioè per iPhone e iPad, a 89 centesimi.



Catch the Ark: una corsa perdiafiato all’inseguimento di Noè su iPad e iPhone ultima modifica: 2013-01-07T12:23:40+00:00 da admin

5 thoughts on “Catch the Ark: una corsa perdiafiato all’inseguimento di Noè su iPad e iPhone

  1. un’auto che viaggia a 90 km/h in una strada con il limite di 50 km/h sfreccia davanti ad un auto della polizia ferma al lato della strada.Dopo 4,8 secondi questa parte all’inseguimento con un accelerazione di 5 metri al secondo quadrato.
    Dopo quanto tempo le due auto avranno la stessa velocità?
    a che distanza tra loro?
    dopo quanto la polizia raggiungerà l’auto?

  2. e i branchi di licaoni africani possono correre a 60 kmh per 5 km grazie alla loro grande resistenza, perke nn provano a cacciare il ghepardo e se ci provassero lo prenderebbero in una prateria senza alberi dove il ghepardo puo rifuggiarsi e senza nessuna altra cosa…quindi il ghepardo sarebbe costretto a correre per kilometri e lo sfinirebbero?o il ghepardo li seminerebbe?

  3. “Ho visto fino a che punto puó arrivare una persona per soddisfare il proprio profondo bisogno di credere. (James Randi)
    Ciao Kricco!

  4. Sto cercando il titolo di un libro francese in cui il protagonista (il testo mi sembra sia ambientato nella Francia fra il Settecento e l’Ottocento) è un uomo che dice sempre la verità a tutto e a tutti.
    Il messaggio centrale di questo volume è il seguente: “Un uomo che dice sempre la verità, è un uomo che si trova costantemente in mezzo ai pasticci”.
    Così mi diceva il mio professore di lettere e storia, ma non ricordo più il titolo e soprattutto l’autore di questo libro. Grazie.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− tre = 3

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Aggiungi una immagine