Windows Messenger sarà affossato il prossimo 15 marzo

Autore: IlSoftware.it

Le idi di marzo di Microsoft Messenger stanno per arrivare. Come anticipato a novembre, Messenger a breve cesserà di esistere, rimpiazzato in toto da Skype, acquisito dall’azienda di Steve Ballmer per 8,5 miliardi di dollari a fine 2011 (Microsoft e Skype: Messenger andrà in pensione a marzo).
Da quest’oggi si conosce anche la data esatta in cui Microsoft, eccezion fatta per il mercato cinese, procederà al “ritiro” di Messenger: il 15 marzo 2013. Così, dopo 12 anni di servizio, Messenger lascia spazio a quello che ormai ne è a pieno titolo il successore: Skype. Già con il lancio di Skype 6.0, gli utenti del software per l’effettuazione di chiamate VoIP, per l’avvio di videoconferenze e per l’invio di messaggi istantanei possono importare tutti i contatti di Windows Live Messenger fruendo di un’unica interfaccia per la gestione delle comunicazioni online (la versione di Skype che consente di trasferire i contatti Messenger è scaricabile gratuitamente e in italiano da questa pagina).

Installate Skype ed effettuate il login utilizzando l’account sino ad oggi impiegato per connettervi con Messenger“, ricorda Microsoft in una comunicazione. “Avrete tutti i vostri contatti immediatamente a portata di mano“.

Quando i contatti Messenger migreranno a Skype, sarà possibile utilizzare il software anche per effettuare videochiamate e servirsi delle funzionalità più evolute offerte dal software ora di proprietà di Microsoft.

Dopo il 15 marzo prossimo non sarà più possibile effettuare il login su Messenger e l’unica possibilità offerta da Microsoft sarà la migrazione a Skype. Nel caso in cui l’utente di Messenger tentasse comunque il login, il software di messaggistica esporrà un messaggio di avviso e verrà automaticamente proposta l’installazione della versione più aggiornata di Skype (Messenger verrà contemporaneamente disinstallato dal sistema in uso).

6 thoughts on “Windows Messenger sarà affossato il prossimo 15 marzo

  1. Voglio dire: posso parlare di un personaggio(in questo caso uno della disney), descrivendolo più o meno uguale, lo stesso carattere, più o meno stessa apparenza fisica, storia simile ma con un nome diverso pero sempre simile a quello originale, in un libro che sto scrivendo senza infrangere i diritti d’ autore? ( per chi se lo stesse chiedendo: no, non sto parlando di topolino, ma di un altro personaggio personaggio di un film della disney). Non sono cosi poco originale da raccontare la storia di un personaggio già inventato, ma visto che quel particolare personaggio l’hanno inserito in sostituzione ad un altro all’ interno di una leggenda molto nota a tutti. Io vorrei comunque che si capisse di chi voglio parlare, così che la gente riconosca il personaggio in quello della disney.
    Naturalmente per simile non intendo uguale – semplicemente io voglio che si capisca da chi ho tratto ispirazione per creare il mio personaggio: es gratachecca & fichetto e Tom & Jerry(si capisce subito che sono loro e sostanzialmente fanno la stessa cosa, solo che sono personaggi diversi) oppure Prada e Plada un po come quello che fanno con le parodie ma un po’ più serio.

  2. Se faccio un cd mp3 da ascoltare in macchina leggo sempre e solo “track 01″ e anche se metto nelle proprietà della canzone titolo e autore non cambia niente, qualche idea su come risolvere?

  3. La domanda per esteso è questa: vorrei far riferimento in un mio libro di trattazione tecnica su temi di narrativa a personaggi e luoghi immaginari creati da un autore famoso scomparso da pochi anni. Queste citazioni che vorrei fare sono soggette a pagamento di diritti d’autore o sono libere?

  4. Riesco ad effettuare il login, per un istante mi appare la finestra di MSN ma poi sparisce dopo 1 secondo e se clicco sull’icona nella barra degli strumenti sparisce subito anche quella. Ho provato a disinstallarlo e reinstallarlo, ho provato un programma MSNRepair, ma il problema persiste. Come faccio a ripristinarne l’uso?

  5. Mi domando dove andremo a finire di questo passo se una parte dell’Italia ci vuole affossare !
    Meridiano….era meglio Padoa Schioppa che asseriva che le tasse erano belle ? Si vede che le paghi volentieri nonostante lo spreat continui ad aumentare …si vede che non te ne importa ,quel che è certo che si pagava molto meno con Tremonti ! Non tutti i punti di vista sono condivisibili

  6. Se io registro un account usando windows e un altro account usando il mac, posso avere problemi di incompatibilità accedendo dal mac con l’account registrato in windows o viceversa?
    Grazie mille

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>