onesecond app

1 Second Everyday: l’app per creare la timeline della propria vita


Autore: APPLE – HDblog.it

 

L’applicazione che vi proponiamo oggi nasce da un’idea molto particolare che potrebbe attirare l’attenzione di molti utenti. Quanti di noi sognano di poter realizzare il film della propria vita, un video che possa racchiudere momenti belli e brutti, attimi che potrebbero andare persi, in una storia da poter ripercorrere più avanti nel tempo. L’applicazione che vi proponiamo si pone esattamente questo obbiettivo, catturare un secondo ogni giorno affinchè le nostre esperienze non vadano dimenticate.


Istantanea iPhone 2  Istantanea iPhone 3
Istantanea iPhone 4  Istantanea iPhone 5
Come riportato dal designer dell’app, l’idea nasce da un ‘esperienza personale a seguito di due anni di riprese effettuate giornalmente raccogliendo alcuni attimi della propria vita. L’impatto positivo e profondo che il video ha avuto sullo sviluppatore è stato da sprono nel creare qualcosa di simile sotto forma di app,  fruibile da tutti gli utenti iOS.
1 Second Everyday permette di creare una o più timeline personalizzate per più utenti. E’ possibile impostare un promemoria di avviso giornaliero per ricordarci l’opportunità di effettuare la breve clip. E’ anche possibile impostare un lasso di tempo per le riprese (1mese, 1 anno , etc. ) prima che esse vengano condivise con le reti social selezionate.
L’applicazione permette quindi di creare una timeline automatica con i nostri ricordi da condividere successivamente. Nonostante il recente aggiornamento, l’app soffre ancora di qualche problema di stabilità, comportando crash saltuari.  L’idea è molto buona e speriamo che futuri aggiornamenti possano migliorare interfaccia e stabilità dell’applicazione.
1 Second Everyday è acquistabile a 0,89 € da App Store.
1 Second Everyday (AppStore Link) 1 Second Everyday
Sviluppatore: Cesar Kuriyama
Voto: 4+

Prezzo: 0.89 € SCARICA da AppStore



One thought on “1 Second Everyday: l’app per creare la timeline della propria vita

  1. Salve, un autore ha pubblicato un libro utilizzando una mia fotografia come copertina.
    Alcuni anni fa quando lavorai con questa persona non ci furono accordi scritti ma solo verbali (che non furono rispettati, xche non venni pagato alla fine).
    Il retro del libro reca il mio nome come autore dell’immagine, ma io non ho mai acconsentito a far publicare tale lavoro, ne il mio nome associato al tema del libro ne tantomeno ho ceduto a questa persona diritti di alcun tipo.

    Ci sono gli estremi per una causa?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>