Amine Jemail – Logic Sense [Steve Pain Remix]

Amine Jemail – Logic Sense [Steve Pain Remix]

Anonymous Records [AR011] www.beatport.com


Video correlati:

43 thoughts on “Amine Jemail – Logic Sense [Steve Pain Remix]

  1. Km sopra.Ricordandomi di Scar de “Il re Leone”, mi sono chiesto:un leone, anche in età avanzata, può avere la criniera nera????

  2. Vorrei sapere se esistono leoni dalla pelo nero.
    Sto cercando un’immagine( se esiste) che lo ritragga. Un leone maschio con una folta criniera nera.

  3. io ho fatto una scelta non voglio più mangiare la carne rossa perchè cancerogena e ho scoperto che la maggior parte delle Carni sono rosse,le bianche sono solo pollo e tacchino e inoltre ho deciso anche di non mangiare il coniglio che lo considero un animale da compagnia che ne pensate della mia scelta ?

  4. Ho finito di vedere 3 giorni fa Ranma ç_ç adesso nn so + kosa guardare km di amine ke o gia visto sono fma death note inuyasha naruto bleach… rispondete in molti!!!!!! =)

  5. Secret database protects paedophiles
    Bill Bowen

    The Jehovah’s Witnesses organisation keeps a sex offenders register that nobody outside the church is allowed to see, a former “elder” tells Panorama.

    Bill Bowen, who has spent his lifetime as a Jehovah’s Witness and nearly twenty years as an elder, says the organisation covers up abuse by keeping this database secret.

    His sources indicate there are 23,720 abusers on the list – who are protected by the system.

    “They [the Jehovah's Witnesses] do not want people to know that they have this problem”, he tells Panorama.

    “And by covering it up they just hurt one person. By letting it out, then they hurt the image of the church.”

    Bible-based policy

    Girl in a shadow
    Victims of abuse feel they cannot speak out
    According to the Jehovah’s Witnesses’ interpretation of the Bible, allegations of child abuse must first be reported to the organisation’s legal desk. The police are sometimes never told.

    Action can only be taken within the congregation if there are two witnesses to a crime or a confession from the accused.

    And if a member of the congregation is suspected or even convicted of child abuse, this fact is kept secret.

    Bill Bowen, from Kentucky in the United States, resigned as an elder in 2000 in protest at this child protection policy. He told Panorama:

    “These men remain anonymous to anyone outside the organisation and anyone really inside the organisation unless you are personally reporting the matter.”

    Danger ignored

    The story of one young Jehovah’s Witness from Scotland whom Panorama spoke to illustrates the danger of such a policy.

    Alison Cousins
    Alison Cousins was let down by the Jehovah’s Witnesses’ policy on child protection
    When Alison Cousins was abused by her father she followed the procedure she had been taught – she turned to one of the elders.

    Unknown to her at the time, her sister had also reported her own abuse by their father in the same way.

    Despite having known for three years that Alison’s father was a paedophile, the same elders sent Alison back home, where she continued to be abused.

    In the end Alison went to the police and her father was sentenced to five years in prison.

    We have a duty to protect and if we’re not told, we’re unable to protect

    Detective Sergeant Wallace Burgess
    But the police had been the last to know.

    Detective Sergeant Wallace Burgess of Strathclyde police said: “They had told several people before coming to the police and these people had not reported it either to the police or the social services.

    “We have a duty to protect and if we’re not told, we’re unable to protect.”

    Legal advice: “walk away”

    “With regard to any allegation concerning child molestation, the first edict elders are given is to call the legal department”, says Bowen.

    Little over a year ago, Bowen, as a concerned elder, rang the legal desk and asked for advice on how he should handle a suspected case of abuse in his congregation.

    The advice was:

    “You just ask him again: ‘Now is there anything to this?’ If he says ‘no’, then I would walk away from it…

    “Leave it for Jehovah. He’ll bring it out.”

    Despite this, the Head of Public Relations, J R Brown, maintains: “We have a very aggressive policy to handle child molestation in the congregations and it is primarily designed to protect our children.”

    When asked by Panorama about the number of suspected paedophiles on the database, Paul Gillies from the Jehovah’s Witnesses Office of Public Information in the UK said: “It is not meaningful to focus on the number of names we have in our records”.

    With regard to their policy on reporting abuse to the authorities, he referred us to the 8 October 1993 issue of Awake!, page 9, which states:

    “Some legal experts advise reporting the abuse to the authorities as soon as possible. In some lands the legal system may require this. But in other places the legal system may offer little hope of successful prosecution.”

    TRADUZIONE

    Secret database protegge i pedofili
    Bill Bowen

    I testimoni di Geova organizzazione tiene un registro i reati a sfondo sessuale che nessuno al di fuori della chiesa è permesso di vedere, un ex “anziano” dice a Panorama.

    Bill Bowen, che ha speso la sua vita come un Geova e la testimonianza di quasi venti anni, come un anziano, dice l’organizzazione copre fino abuso mantenendo questa base di dati segreti.

    Le sue fonti indicano 23.720 abusivi che ci sono sulla lista – che sono protetti dal sistema.

    “Essi [i Testimoni di Geova] non vogliono che si sappia che hanno questo problema”, dice a Panorama.

    “E coprendolo fino essi solo ferito una persona. Lasciando fuori, poi ferito l’immagine della chiesa.”

    Bibbia di una politica fondata su

    Ragazza in un ombra
    Vittime di abusi non possono sentire parlare
    Secondo i testimoni di Geova ‘interpretazione della Bibbia, le accuse di abuso dei minori deve essere segnalato per l’organizzazion
    LE CHIESE SONO TUTTE MARCE…..
    no no, è un articolo di un programma della bbc
    caro amico di geova, HO CHIARAMENTE SCRITTO CHE E’ SUL SITO DELLA BBC, IERI MI AVEVI CHIESTO IL LINK E POI MI HAI FATTO CANCELLARE LA DOMANDA, PENSI CHE SIA COSI SCIOCCO DA RIFARLO?

    comunque, vai su google, e scrivi “PANORAMA witness pedophilia”………..è il 4° risultato che esce.
    ancora meglio, vai su google e scrivi

    Jehovah’s Witnesses secret database protects pedophiles

    LE CHIESE SONO TUTTE MARCE

  6. Ho letto che un fumatore è più a rischio di un non fumatore per quanto riguarda il cancro allo stomaco, ma non ho trovato spiegazioni.
    Capisco che altre cause sono l’alcool, il sale, la carne e i cibi senza fibre, tutte cose che vengono a diretto contatto con le mucose dello stomaco,ma il fumo?
    Forse può essere che ingoiando la saliva impregnata di catrame e nicotina questa arrivi allo stomaco?

  7. COMPITO FACILE FACILE mi potete fare un tema di una paginetta su un proprio eroe (sia storico che fantastico)?? io nn ho richieste metteteci il vostro eroe XD vi prego mi serve assolutamente per sabato… 10 punti….

  8. se c’è una cosa buona che trasmette mtv ,quella è sicuramente amine night e stasera x tutti gli appassionati, death note alle 22!!!!!!!!
    Io ho già visto l’anime in giapponese, ora spero che non mi deludano i doppiatori italiani!!! E voi lo vedrete???
    çOç Uffola speriamo bene dai u.u
    Ah un saluto alla categoria Cartoni animati e fumetti, è da tempo che non scrivevo, ma che calore^_^! Siete adorabili!!!!!!!!!

  9. Il 19 Gennaio 2012, in seguito alla chiusura di Megaupload e Megavideo da parte della FBI, gli hacker di Anonymous, come segno di protesta, rendono impossibile l’accesso ai seguenti siti web: http://www.justice.gov (Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti d’America), http://www.universalmusic.com (Universal Music Group), http://www.riaa.com (Recording Industry Association of America) e http://www.mpaa.com (Motion Picture Association of America)www.fbi.gov (Federal Bureau of Investigation). L’evento, diventato sempre più massiccio, in poche ore si è trasformato nell’attacco del gruppo Anonymous e hacker in generale più grande e importante mai realizzato sul web. C’è chi l’ha soprannominata la W W W W W ovvero la World Wide Web World War. Secondo un sito di informazione Anon russo ci sarebbero stati oltre 30.000 computer collegati da cui partivano gli attacchi DDoS ai più importanti siti internazionali governativi e federali.

  10. A quanto pare dopo la chiusura di megavideo i siti del dipartimento di Giustizia statunitense, della casa discografica Universal, della Recording Industry Association of America e della Motion Picture Association of America, hanno subito un attacco da parte di alcuni hacker legati ad Anonymous, e risultano irragiungibili. Che cosa ne dite?

  11. “Here’s an audio recording of Mark on the phone with two underage fans. These are fans he met at a signing, exchanged numbers with, and then called later that night to ask them to come to his hotel so he and Harry could have sex with them. I’m only publishing this because it’s a) illegal for these men to take advantage of naive, vulnerable, and underage girls and b) disgusting that so many people look up to these womanizing bastards.

    The girls in the recording will remain anonymous because they are underage.

    NIENTE TRADUTTORI.
    daniele per favore mi traduci anche questo? per favoreeee! http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Arkvk3PgCBacmJEs_Cd4f.fxDQx.;_ylv=3?qid=20120922124237AAWTiLF

  12. Ciao a tutti. Vorrei il riassunto in inglese di dracula … possibilmente di quello che c’è sul libro “straightforward” di john waterman.
    Grazie mille a tutti!

  13. io adoro il genere thriller, quelli senza colpi di scena (persone che spuntano all’improvviso dietro l’angolo facendoti saltare dalla sedia) e splatter (sangue), come shutter island, shining, nickname enigmista dove c’è un’ amientazione molto losca e misteriosa……..10 punti

  14. Arrestato il fondatore, rischia 50 anni. Si tratta dei più popolari archivi di film e musica online, spesso usati per diffondere materiale protetto da copyright. In manette Kim Schmitz e altre tre persone, gli indagati in totale sono sette. I pirati attaccano il sito della giustizia Usa, dell’Universal, della Riaa e dell’Mpaa

    NEW YORK – Pugno di ferro degli Stati Uniti contro la pirateria digitale: l’Fbi, in collaborazione con il Dipartimento della Giustizia americano, ha chiuso il sito Megaupload.com e Megavideo.com, ottenendo l’arresto del fondatore e di altre tre persone.

    Megaupload è uno dei più noti e più imponenti archivi di film, musica e software, spesso pubblicati senza autorizzazione. Secondo l’accusa, l’attività di Megaupload è costata più di 500 milioni di dollari in mancati profitti ai legittimi detentori del copyright.

    Il fondatore del sito, Kim Schmitz, e altri tre sono stati arrestati in Nuova Zelanda su richiesta delle autorità statunitensi. Altre due persone sono ricercate e numerose altre due risultano incriminate. L’atto di forza arriva a 24 ore dallo sciopero di internet 1 per protestare contro il Sopa, la legge antipirateria in discussione al Congresso che, secondo molte internet company tra cui Google e Wikipedia, metterebbe a repentaglio la libertà di espressione online.

    L’offensiva dei pirati. La risposta degli hacker non si è fatta attendere: anunciando su Twitter l’operazione #OpMegaUpload, l’attacco di alcuni individui legati ad Anonymous ha reso irrangiungibili i siti del dipartimento di Giustizia statunitense, della casa discografica Universal, della Recording Industry Association of America (Riaa) e della Motion Picture Association of America (Mpaa).

    Amici di Yahoo!Answers, mi rivolgo specialmente a chi usava questi siti regolarmente, o comunque li utilizzava di tanto in tanto….che ne pensate? E’ un’azione legittima? Quest’azione contro la pirateria mondiale è l’inizio di altre centinaia di azioni che porteranno alla chiusura di tutti gli altri siti di streaming e download, e tutti quelli ritenuti potenzialmente pericolosi?
    Verranno presi provvedimenti anche in Italia o nel resto d’Europa?

    Lasciate un commento, una critica…cosa ne pensate?

  15. Facebook, in particolare, è la macchina di spionaggio più spaventosa che sia mai stato inventata. Qui c’è il database più completo al mondo sulle persone, sui loro rapporti, i loro nomi, gli indirizzi, le posizioni e le comunicazioni con altre persone, parenti. E’ all’interno degli Stati Uniti, e le informazioni sono tutte accessibili ai servizi segreti americani. Facebook, Google, Yahoo, tutte queste grandi organizzazioni statunitensi sono dotati di interfacce per i servizi segreti americani. Non si tratta di eseguire un mandato giudiziario: hanno un’interfaccia che hanno sviluppato per l’intelligence degli Stati Uniti.

    Ora, è vero che Facebook è gestito dai servizi segreti americani? No, non è così. Semplicemente l’intelligence statunitense è in grado di mettere i social network sotto pressione a livello giuridico e politico. Ed è costoso per loro controllare uno ad uno i record, quindi hanno automatizzato il processo. Tutti dovrebbero capire che quando si aggiungono i propri amici su Facebook, si sta lavorando gratis per le agenzie di intelligence degli Stati Uniti nella costruzione di questo loro database. sapete che siete spiati in qualunque momento ? tutti i siti in cui andate…

  16. Qualcuno che conosce bene l’inglese può aiutarmi con la traduzione di questo testo? Senza servirsi dei motori di traduzioni on-line?

    TESTO:
    Com’è essere conosciuti anche al polo nord? (non so se a me piacerebbe…mmmmm..) Ah..e vorrei sapere se è vera la storia che si dice…che in un albergo Trè ha rubato l’elenco dei numeri di telefono delle vamere e faceva chiamate anonime alla camera dei…(non mi ricordo il nome)???? (non ricordo bene la storia perchè l’ho letta tempo fa..)
    Beh ok, credo che concluderò la lettera con due richieste, ua semplice e una difficile.
    Richiesta semplice: Nella risposta, potete farmi i vostri autografi? ci terrei parecchio. (Almeno quello di Billie) -grazie-
    Richiesta difficile: Confesso un reato…io ho “American idiot” masterizzato del concerto a londra. Mi chiedevo una cosa impossibile..Se voi mi fareste avere assieme alla risposta il cd autogafato? (non penso possa essere difficileavere il vostro cd gratis, e poi sprecherete solo un pò di inchiostro. -Ma non so molto di queste cose- anche se spero moltissimo di riceverlo). Mi rendo conto di chiedere un pezzo d’arcobaleno troppo grande. :-D
    Parola di boyscout che comprerò il vostro prossimo cd!
    Ora, non so se la mia lettera potrà sembrare stupida, insensata o inutile. Ma provate a tornare indietro, a quando eravate dei comuni ragazzi e a quando pensavate ai vostri miti musicali. Ecco è così che sono io. Vivo in uno sputo di paese del nord italia, con una famiglia distrutta. Ma di certo non mi abbatto! Circondata da gente che non capisce un cazzo. Ricevere una risposta x me è importante. I principi cambiano da persona a persona, e dalle diverse situazioni.

  17. Ciauu a tutti^^
    Quest’anno ho l’esame e volevo chiedere cosa posso collegare in inglese con il razzismo?? avevo pensato all’USA ma perchè?..cioè come ce lo collego con il razzismo?

  18. ORMAI è PASSATA QUASI UNA SETTIMANA QUANDO TORNA LA CONNESSIONE,HANNO FATTO PASSARE TUTTE LE VACANZE DI PASQUA SENZA MAI FARCI GIOCARE ONLINE,SE QUALCUNO SA QUALCOSA MI RISPONDA GRAZIE

  19. i personaggi erano 3 ..due maschi e una femmina
    la femmina aveva un ascia abbastanza grande che usa come arma e il suo abbigliamento era invernale
    il maschio aveva i capelli neri e delle strisce bianche
    l’altro non ricordo
    e il loro “”capo”” è una donna con una fascia sull’occhio con un teschio ……… E hanno sempre un teschio !!!! sapete dirmi il nome?? e come si mettono i punti??grazie mille a chi risponde!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>