Diritto di voto al cittadino in mobilità

Diritto di voto al cittadino in mobilità

Autore: Blog di Beppe Grillo

iovotofuorisede.jpg “In questi giorni Mario Monti ha assicurato che “farà tutto quanto è possibile, insieme al Ministro dell’Interno e al Ministro degli affari Esteri, per consentire il voto agli studenti Erasmus“. Monti non sa, forse, che in Italia ci sono più di 800.000 studenti e lavoratori fuori sede a cui non è assicurato il diritto di voto perchè gli incentivi per tornare nei propri comuni di residenza sono irrisori e sarebbe molto più semplice prevedere che questi possano votare durante le tornate elettorali, nei comuni dove sono domiciliati per motivi di studio o di lavoro. Assicurare la possibilità di votare a 25.000 studenti erasmus è sacrosanto, ma in questo modo si crea una forte discriminazione nei confronti di studenti e lavoratori in mobilità all’interno dei confini italiani. E’ già stato depositato un ddl che giace in Senato, scritto proprio dai ragazzi del comitato IOVOTOFUORISEDE. Come MoVimento 5 Stelle, vogliamo che la riforma dell’attuale legge elettorale tenga conto dei diritti del cittadino in mobilità e ci impegnamo a sottoscrivere il loro appello.” Giulia Sarti, candidata alla Camera per l’Emilia Romagna, M5S

Leggi e diffondi l’appello di IOVOTOFUORISEDE

banner-rss-kindle.jpg
Leggi e commenta il post su www.beppegrillo.it

4 thoughts on “Diritto di voto al cittadino in mobilità

  1. E su questo punto gli italiani sembrano avere già fatto un “passo avanti” rispetto ai nostri governanti, poiché si dichiarano per la maggioranza favorevoli a concedere il diritto di voto agli immigrati. Inoltre, è da sottolineare il fatto che il 67,7% degli intervistati dichiara che, nell’era della globalizzazione, ognuno dovrebbe essere libero di scegliere il luogo in cui vivere, mostrando una disponibilità, almeno in linea di principio, nei confronti di una società aperta in cui la mobilità delle persone deve essere guidata dalle opportunità economiche e dalle libere scelte individuali. .
    il 59,1% è convinto che gli stranieri in regola con il permesso di soggiorno e residenti in Italia da un certo numero di anni dovrebbero avere diritto di voto alle elezioni amministrative
    E POI IL CONTROSENSO: “Dall’indagine emerge però che si è in presenza di una insoddisfazione diffusa nei confronti delle politiche attuali, dato che il 74,5% degli italiani le giudica troppo permissive .”
    Come? Sono troppo permissive ora, concedendogli il diritto di voto sono meno permissive???
    Antani- il diritto di voto è tutto! poi sapendo con che gente abbiamo a che fare è meglio non concedere troppo. ora non dico di non dargli il diritto di voto, ma magari aspettare ancora una decina d anni, in modo anche che sia una scelta piu ragionata.

  2. Sui siti web di informazione non ufficiali sono invece comparse alcune frasi rilasciate da Monti, che non hanno trovato spazio sui mass media nazionali, ne riporto solo alcune a titolo di crionaca e come esempio:

    “Il mio è un governo a tempo, si autodistruggerà con un’esplosione fra 531 giorni. Nessuno si salverà.”
    ~ Mario Monti prima di incassare la fiducia

    “Non c’era abbastanza Pàssera nell’esecutivo.”
    ~ Mario Monti giustifica le scelte dei ministri

    “Ce la faremo!”
    ~ Mario Monti indicando la Carfagna

    Perchè queste dichiarazioni, che forniscono un’immagine più umana e simpatica dell’attuale esecutivo, sono state ignorate dalla stampa ufficiale?

  3. mi serve un ampia sintesi della rivoluzione francese di tutte e tre le fasi. Ma non voglio Napoleone nella sintesi
    10 punti al migliore
    avevo sbagliato a scrivere con Napoleone

  4. L’agenzia turistica mi ha consigliato di prenotare solo voli diretti Cuba-Italia perchè in passato si sono verificati inconvenienti all’aeroporto di Madrid in cui i cittadini cubani facevano scalo.
    Mi hanno riferito che la lettera d’invito e tutti gli altri documenti (fidejussione bancaria e assicurazione medica) valgono solo in Italia, di conseguenza quando il cittadino cubano mette piede in territorio spagnolo, viene fermato e passa guai. Tutto ciò è vero? Chi può aiutarmi?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


3 × = diciotto

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>