Mega, Surface RT, Galaxy Note 8, Zelda e Supermario per Wii U: questo e altro in TGTech

Autore: Hardware Upgrade RSS

Una settimana densa di novità, quella che si avvia a concludersi in questo
weekend. Microsoft ha annunciato l’avvio delle vendite del tablet
Surface RT
, basato su architettura ARM e su sistema operativo Windows RT. Lo
troveremo anche in Italia per il giorno di San Valentino. Differenti
versioni saranno disponibili quindi per il giorno degli innamorati, con la
possibilità di scegliere la dotazione di memoria onboard e la presenza o meno di
una cover touch.


Wii U


Surface RT da 32GB costerà 499,00€ IVA inclusa, cifra che salirà sino a
599,00€ per il modello da 64GB; con la stessa cifra sarà possibile acquistare
Surface RT 32GB con Cover Touch nera, mentre per 699,00€ sempre IVA inclusa sarà
possibile ottenere il modello da 64GB con cover in bundle.

Kim Dotcom torna in scena alla grande, e non è un modo di dire per
scherzare sulla sua stazza. A distanza di circa una settimana Mega, il
nuovo servizio di cloud storage, vanta già oltre un milione di iscritti.
Memore dei problemi avuti con la giustizia in passato, Kim Dotcom ha pensato a
un sistema per cifrare tutto quanto viene caricato, senza quindi essere a
conoscenza del materiale caricato. Attenzione alla password, iper-cifrata e
incorporata nell’account in modo univoco. Non sarà possibile recuperarla in
nessun modo!

Il successo del nuovo servizio è dovuto sicuramente al grande quantitativo in
GB offerto gratuitamente (50GB), ma sono in molti ad attendersi in qualche modo
uno sviluppo per far assomigliare Mega al rimpianto Megaupload. Sarà
davvero così?

Risultati finanziari molto differenti per i colossi della tecnologia
Google, Nokia, AMD e IBM
. Il mercato dei prodotti tecnologici è in continuo
mutamento, con influenze molto marcate nei bilanci dovute al successo di tablet
e smartphone, nonché tutto l’indotto che vi gravita intorno. Nel nostro TG
trovate notizie più dettagliate a riguardo.

La data dell’annuncio ufficiale coinciderà con il prossimo Mobile World
Congress in programma Barcellona dal 24 al 28 febbraio: stiamo parlando di
Galaxy Note 8.0
, un tablet nato per fare concorrenza a  iPad Mini e
Nexus 7 (ma non solo), caratterizzato da un display da 8 pollici e risoluzione
1280×800, processore quad-core operante a 1,6 GHz di frequenza massima,
fotocamera posteriore da 5 megapixel, 2 GB di memoria RAM e 16 o 32 GB di
memoria interna dedicata allo storage.

Sony pare intenzionata a ripercorrere tutte le strade tecnologiche
battute da Canon e poi abbandonata dalla casa biancorossa: dopo lo specchio
semitrasparente, ormai cavallo di battaglia delle tra virgolette reflex di casa
Sony, ora potrebbe essere la volta dell’autofocus che segue l’occhio del
fotografo
. Stando alle indiscrezioni Sony sarebbe al lavoro su un autofocus
in grado di leggere i

movimenti dell’occhio del fotografo nel mirino e capire quale soggetto sta
seguendo e di conseguenza mettere quello a fuoco e non altri particolari. Alcune
EOS di casa Canon erano dotate si una tecnologia simile, che metteva a fuoco il
punto dell’inquadratura su cui si soffermava lo sguardo, ma la casa biancorossa
aveva poi deciso di abbandonare questa strada.

Wii U

In occasione del broadcast Nintendo Direct, il presidente Satoru Iwata ha
rivelato diversi progetti per Wii U. Il team di sviluppo software del
reparto EAD di Nintendo a Tokyo, che ha creato i titoli Super Mario Galaxy per
Wii e Super Mario 3D Land per Nintendo 3DS, sta infatti lavorando ad un nuovo
titolo d’azione in 3D targato Mario per Wii U. Ci sarà anche un nuovo capitolo
di Mario Kart. Entrambi saranno disponibili in versione giocabile al prossimo
E3.

Vi auguriamo buona visione e ovviamente un buon weekend!




One thought on “Mega, Surface RT, Galaxy Note 8, Zelda e Supermario per Wii U: questo e altro in TGTech

  1. Ciao. ho visto che ci sono un sacco di siti che ti fano vedere i film in streaming.
    ma sono legali?
    possono mettere i film in streaming?
    immagino che ci sia una legge che dica cosa e legale e cosa no riferito allo streaming.
    se sapete mi mandate il link per piacere
    grazie mille :)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>