Apple conferma l’iPad con taglio di memoria da 128 GB

Autore: Hardware Upgrade RSS

Solamente ieri con questa news avevamo preannunciato il possibile rilascio di una nuova versione dell’ultimo iPad con Retina display che ricalca in tutto per tutto l’attuale versione della tavoletta della mela morsicata con l’unica differenza di un taglio di memoria doppio ripetto ai 64 GB che, ad oggi, costituivano il limite massimo di memoria nella gamma iPad.

Ebbene la conferma da parte della compagnia di Cupertino non si è fatta attendere questa volta e proprio qualche minuto fa è stato diffuso un comunicato stampa nel quale Apple annuncia ufficialmente il lancio sul mercato internazionale di un nuovo iPad “4” con taglio di memoria da 128 GB “per memorizzare una quantità maggiore di contenuti preziosi come foto, documenti, progetti, presentazioni, libri, video, musica e app.”

Certamente già la versione da 64 GB permetteva di archiviare un buon numero di documenti o contenuti multimediali e probabilmente in molti si chiederanno la vera utilità di un aggiornamento di questo tipo. Utilità che noi stessi fatichiamo a comprendere vista la possibilità di espandere comunque la disponibilità di memoria dei dispositivi Apple grazie ad applicazioni di storage in cloud come Dropbox o servizi simili, i Cloud compreso nei limiti consentiti dall’applicazione stessa.

Le nuove versioni da 128GB di iPad di quarta generazione saranno disponibili a partire da martedì 5 febbraio, in nero o bianco, a un prezzo suggerito di €799 IVA inclusa (€658,43 IVA esclusa) per il modello iPad Wi-Fi e di €929 IVA inclusa (765,87 IVA esclusa) per il modello iPad Wi-Fi + Cellular. Tutte le versioni di iPad da 128GB saranno disponibili sull’Apple Online Store (www.apple.com/it), presso gli Apple Store e alcuni rivenditori autorizzati Apple.

6 thoughts on “Apple conferma l’iPad con taglio di memoria da 128 GB

  1. Ragazzi, sto cercando un brano molto in voga nell’estate 2002; ovviamente non ricordo autore nè titolo, ma il testo è il concept del video ufficiale riguardava una mamma in spiaggia col figlio piccolo, che puntualmente si dileguava. Insomma, un video dal sapore drammatico/ansiogeno. A voi la parola! Si tratta di un brano di grande successo!!!

  2. Dobbiamo realizzare una piccola opera multimediale scolastica a scopo didattico. Vorremmo utilizzare brani o parti di brani che logicamente sono coperte da diritto d’ autore. Come ci dobbiamo comportare? Esiste un modo per evitare di dover pagare i diritti SIAE senza che la cosa sia illegale?. Abbiamo sentito dire che è sufficiente non superare un tot secondi di durata del brano per non essere perseguibili, è vero e se si qualcuno sa quanto deve essere la durata?
    Grazie a cho ci vorrà rispondere

  3. Ciao ragazzi come sapete l’esame di maturità si sta avvecinando…xro volevo un consiglio che autore italiano posso collegarci con il tema della fotografia? io avevo pensato verga… se avete qualche consiglio li accetto grazie mille a tutti!
    Be + che fotografo ho intezione di portare la storia della fotografia da quando è nata fino ai tempi nostri…ho pensato al Verga per il suo realismo!!

  4. La copertina del romanzo Middlesex di Jeffrey Eugenides rappresenta un bambino che sta per rompere un enorme cuore rosa con un martello. Siccome vorrei trovare la foto originale, mi serve il nome dell’autore di quella foto. GRAZIE!!!

  5. Sto cercando di cambiare il mio id apple store su l’app store dell’iphone ma quando lo faccio gli aggiornamenti rimangono con il precedente, ed in più se vado in preferenze c’è il mio account. Chi può spiegarmi come si fa a cambiare del tutto??

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>