Autore: Hardware Upgrade RSS

Solamente ieri con questa news avevamo preannunciato il possibile rilascio di una nuova versione dell’ultimo iPad con Retina display che ricalca in tutto per tutto l’attuale versione della tavoletta della mela morsicata con l’unica differenza di un taglio di memoria doppio ripetto ai 64 GB che, ad oggi, costituivano il limite massimo di memoria nella gamma iPad.

Ebbene la conferma da parte della compagnia di Cupertino non si è fatta attendere questa volta e proprio qualche minuto fa è stato diffuso un comunicato stampa nel quale Apple annuncia ufficialmente il lancio sul mercato internazionale di un nuovo iPad “4” con taglio di memoria da 128 GB “per memorizzare una quantità maggiore di contenuti preziosi come foto, documenti, progetti, presentazioni, libri, video, musica e app.”

Certamente già la versione da 64 GB permetteva di archiviare un buon numero di documenti o contenuti multimediali e probabilmente in molti si chiederanno la vera utilità di un aggiornamento di questo tipo. Utilità che noi stessi fatichiamo a comprendere vista la possibilità di espandere comunque la disponibilità di memoria dei dispositivi Apple grazie ad applicazioni di storage in cloud come Dropbox o servizi simili, i Cloud compreso nei limiti consentiti dall’applicazione stessa.

Le nuove versioni da 128GB di iPad di quarta generazione saranno disponibili a partire da martedì 5 febbraio, in nero o bianco, a un prezzo suggerito di €799 IVA inclusa (€658,43 IVA esclusa) per il modello iPad Wi-Fi e di €929 IVA inclusa (765,87 IVA esclusa) per il modello iPad Wi-Fi + Cellular. Tutte le versioni di iPad da 128GB saranno disponibili sull’Apple Online Store (www.apple.com/it), presso gli Apple Store e alcuni rivenditori autorizzati Apple.