Autore: nocensura.com

Una simpatica curiosità:

È accaduto ieri intorno alle 13:30, nell’intervallo pubblicitario del programma A pranzo col corpo di Cristo in onda da mezzogiorno su Radio Maria. Improvvisamente il sistema operativo della centrale radio, a causa di un errore umano, è andato in tilt. L’emittente religiosa ha iniziato a trasmettere brani dei Megadeth, Cannibal Corpse e System of a Down che si trovavano nella chiavetta USB di uno dei dipendenti attaccata al computer principale. “Mi sbarbo le palle a sentire tutto il giorno preghiere -si sarebbe giustificato Pio Settimino, l’impiegato- è sempre la solita cantilena”. In tutti i citofoni e termosifoni della zona sono rieccheggiati brani come Hangar 18Toxicity e Hammer smashed face, tra il terrore delle persone anziane e il divertimento dei trentenni. Nel frattempo a Pio Settimino è stato chiesto un risarcimento di 50mila euro e tre Ave Maria.

Fonte: leggo.it

BUFALA!
La notizia è risultata una bufala, messa in giro secondo giornalettismo da “La Repubblica XL” e poi ripresa da numerose altre testate, pertanto ha preso il “largo”, anche perché essendo una notizia “leggera” strappa-risate, nessuno ha pensato di cercare particolari conferme prima di rilanciarla…