Autore: Gadgetblog.it

acer tablet

Mobile World Congress 2013 si rivelerà sicuramente all’altezza delle aspettative: anche Acer avrebbe in mente di presentare due nuovi tablet a Barcellona, senz’altro consapevole delle otto “sorprese” che Samsung ha in serbo per tutti i suoi fan (ammesso che non voglia comportarsi diversamente e svelarci pian piano la natura dei suoi ultimi gingilli). Le notizie non sono ufficiali – non è stata Acer a pronunciarsi –, ma provengono da una fonte attendibile: il magazine ChinaTimes.

Nel nostro paese ha recentemente fatto la sua comparsa Acer Iconia B1, tablet entry-level che dovrebbe essere rilasciato in queste settimane al prezzo di 129 euro – cifra che convincerà senz’altro tutti, viste quelle praticate dalla concorrenza –; il punto non è questo, però: la compagnia starebbe pensando di ampliare l’offerta delle sue tavolette quad-core con ben due dispositivi.

L’amministratore delegato della società, Linxian Lang, è stato intervistato da China Times, e proprio al giornalista ha dichiarato che con molta probabilità il mercato sarà testimone del rilascio di due tablet dal prezzo aggressivo, con display più grandi rispetto a quelli cui siamo abituati – 8 e 10 pollici, per la precisione – e con applicazioni da togliere il fiato.

Certo, la CPU MediaTek associata al dispositivo non fa pensare a soluzioni con prestazioni elevatissime, ma a 200 euro – sì, è proprio questa la cifra entro la quale Acer starebbe cercando di mantenere il prezzo – non si può pretendere mica la luna.

Come al solito, aspettiamo… E speriamo!