Ubisoft: la serie Prince of Persia è stata messa in pausa

Autore: Ultimi articoli e news per PC Windows | Multiplayer.it

Ubisoft: la serie Prince of Persia è stata messa in pausa
In effetti è già da un po’ che non viene annunciato nulla

Nel corso di un’intervista, Yannis Mallat ha rivelato che Ubisoft ha messo in pausa il franchise Prince of Persia. Non si tratta di uno stop definitivo e, ammette, come è già successo in passato qualche team potrebbe volerci lavorare di nuovo sopra.

Comunque Ubisoft lo riprenderà solo quando avrà un piano di rilancio solido per dare un futuro all’intero brand. Mallat ha anche voluto rassicurare i fan sul fatto che Ubisoft considera il brand importante come tutti gli altri in suo possesso, e che nel frattempo pubblicherà giochi per intrattenerli.

L’ultimo gioco della serie è il dimenticabile Prince of Persia: Le Sabbie Dimenticate del 2010.

Fonte: Games Industry

One thought on “Ubisoft: la serie Prince of Persia è stata messa in pausa

  1. Oggi ero in un supermercato a spulciare i libri a 3 euro, sono stata attirata da un libro in particolare e lggendo la trama mi sembrava interessante, stavo per prenderlo su e andare alla cassa quando ho visto che l’autore era Francesco Facchinetti, il figlio di quello dei Poo e l’ho abbandonato nuovamente sullo scaffale. Lo so che un libro non si giudica per forza dal personaggio che lo ha scritto, molti bei libri sono scritti da persone con cui sicuramente eviteresti di farti una chicchierata, ma proprio non ce l’ho fatta a prenderlo, e voi? Un libro, di cui vi ispira molto la trama e la copertina ma poi scoprite che è stato scritto da un vip o da un personaggio che conoscete per un’altra carriera come quella di cantante, ecc ecc, lo prendereste lo stesso o vi fareste influenzare dalla persona che lo ha scritto?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ nove = 16

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>