cover-puro-just-cavalli

Cover per iPhone con look Just Cavalli per San Valentino

Autore: Gadgetblog.it

Il mercato delle cover per iPhone è fiorente come non mai, per soddisfare i gusti di chi vuol proteggere il proprio “melafonino” con un vestito adatto ad interpretare al meglio le esigenze e le inclinazioni stilistiche personali. Una delle proposte più recenti giunge da Puro, che offre un involucro firmato Just Cavalli, dove si colgono le atmosfere urbane delle città moderne e delle loro periferie, spesso incise da graffiti anche negli spazi dove non sarebbe lecito proporli.

Meglio allora far rivivere il fenomeno, nella sua dimensione più artistica, in una cover che si appropria della materia, con una trama dedicata alle vena creativa di molti giovani, il cui talento non sempre si esprime nella giusta cornice, per una distorta interpretazione della tela. L’accessorio giunge prima della festa di San Valentino ed è indirizzato proprio agli innamorati, che troveranno in esso una possibile idea regalo, all’insegna dello stile italiano.

In questa cover della collezione “I lock your Love” si respirano le note della grinta e della trasgressione, miscelate a quelle del sentimento più nobile, in uno strano mix cui si deve la particolarità della proposta, che si rivolge alle donne fashion e meno formali. Sicuramente non è la scelta giusta per le professioniste in carriera, ma le altre potrebbero cedere al suo taglio dialettico. Ovviamente il successo dell’opera dipenderà dalla capacità di sedurre la clientela, che per assicurarsi la protezione in materiale anti-shock ultra protettivo di cui stiamo parlando dovrà farsi carico di una spesa pari a 16,99 euro.

Via | Puro.it

 

6 thoughts on “Cover per iPhone con look Just Cavalli per San Valentino

  1. Se un autore pubblica un’opera con la casa editrice X (e quindi stipula un contratto con suddetta casa editrice per l’opera in questione) è possibile pubblicare un’opera DIFFERENTE con un’altra casa editrice? Posto che nel contratto stipulato si parla soltanto dell’opera in corso e non di altre.
    Grazie!

  2. Moglie e marito assumono una ragazza che faccia da baby-sitter alla loro bambina quando di sera escono, ma lei scopre che in realtà è tutta una finzione perché la bambina è morta circa un anno prima. L’autore dovrebbe essere italiano.

  3. Mi sapete dire titolo e autore della canzone dance appena uscita da poco il cui video è ambientato in una città deserta post distruzione dove ci sono una sorta di zombie che ballano e contagiano gli altri a ballare anche loro. Grazie ciao a tutti.

  4. E poi ci rigiriamo come serpenti se non si festeggia ?

    Non era una festa ipocrita, consumistica, inutile e bla bla bla??

    P.s questa domanda vale anche per la Santa Pasqua, il Santo Natale e il Capodanno bucaiolo…con sta Crisi è meglio rispiarmiare anche sui punti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>