Autore: Il Fatto Quotidiano

Gradisce un caffè?

A Ballarò, Giovanni Floris intervista Alessandro Profumo sul caso Monte dei Paschi di Siena. Le domande erano taglienti come le forbici dalle punte arrotondate dei bambini, e più che un’intervista è sembrato un servizio al tavolo. Al momento di pagare la consumazione, Profumo ha chiesto a Floris di portare il conto a Pier Luigi Bersani. 

Mi Fido di te

Angelino Alfano a Omnibus: “Monti ha cambiato ha fatto varie acrobazie, ma resta il miglior amico dell’Imu”. Il segretario del Pdl, invece, continua a essere il miglior amico dell’uomo.

La famiglia prima di tutto

A “L’aria che tira” Alessandra Mussolini dà del “testa di *****” ad Andrea Scanzi, reo di non provare rispetto per Benito Mussolini. Fossi stato al posto di Scanzi, avrei aggiunto anche un’altra incontrovertibile verità: Sophia Loren non è mica questa grande attrice…

Toga Party

Ilda Boccassini, al TgLa7 delle 20, critica aspramente Antonio Ingroia: “Come ha potuto Antonio Ingroia paragonare la sua piccola figura di magistrato a quella di Giovanni Falcone? Tra loro esiste una distanza misurabile in milioni di anni luce. Si vergogni”. Vedi a frequentare troppo spesso Berlusconi?

C’è un limite a tutto.

Ieri sera Lilli Gruber ha ospitato a Otto e mezzo Giulio Tremonti ed Enrico Letta. Chissà quante cose interessanti e briose, avranno detto i due burloni…

Però no, non ho visto la puntata. Non pretenderete mica un tale abbrutimento, vero?