10 secondi: Europa, market overview produzione industriale

Autore: EconomicBlog

europa, economia, industria, produzione industriale, spagna, germania, gran bretagna, ons, ine, bmwi, 10 secondi Europa: in Spagna la produzione industriale ha registrato una riduzione del 6,9% su base annua (in linea con le attese), rispetto al -7,2% precedente, cosi risultando essere il sedicesimo calo mensile consecutivo. In Gran Bretagna l’output è invece salito dell’1,1% (attese +0,9%), evidenziando tuttavia una contrazione dell’1,7% a/a. Cresce la produzione manifatturiera che risulta in aumento dell’1,8% rispetto al mese precedente, segnando una variazione tendenziale negativa dell’1,5%  In Germania è cresciuta dello +0,3% m/m (attese +0,2%) da -0,2% di novembre. Gli ordini industriali sono aumentati dello 0,8% spinti dalle richieste di beni tedeschi provenienti dall’estero. Approfondimento: “Index of Production, December 2012 – UK“, (documento formato pdf lingua inglese) da Office for National Statistics – ONS | “Índice de Producción Industrial (IPI) – Diciembre 2012“, (documento formato pdf lingua spagnola) da INE. Instituto Nacional de Estadística de España | “Auftragseingang in der Industrie – Dezember 2012“, (documento formato pdf lingua tedesca) da Bundesministerium für Wirtschaft und Technologie, BMWi.

Scritto: da LuisB

Il mondo dell’economia della finanza, economia e lavoro in particolare quello della borsa ti affascina e sei sempre alla ricerca di informazioni o di risposte? Su Virgilio Genio trovi le risposte migliori e le persone più esperte per rispondere alle tue domande.

 

 

Disclaimer

EconomicBlog non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7 marzo 2001 e nella fattispecie non è sottoposto agli obblighi previsti dalla legge n° 47 dell’8 febbraio 1948.

L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, né del contenuto dei siti ad esso collegati.

Alcune, immagini e materiale multimediale in genere inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, si prega di comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimossi.

EconomicBlog è indirizzato ad un pubblico indistinto e viene fornito a titolo meramente informativo. Essa non costituisce attività di consulenza da parte di EconomocBlog, né, tantomeno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari.

 

One thought on “10 secondi: Europa, market overview produzione industriale

  1. Mettendo da parte la nozione d’ Eurasia, è possibile stabilire un confine certo tra Europa e Asia?

    Von Strahlenberg sostiene che sia Monti Urali + Embra
    Altri geografi sostengano che sia Monti Urali + Ural
    Altri ancora ignorano i due fiumi e considerano solo il Caucaso
    Altri poi includono anche Georgia, Armenia e Azerbaigian

    È possibile che la concezione di confine sia così “labile”?
    Possibile che ogni gruppo di studiosi decida “soggettivamente”?

    In definitiva, quale possiamo considerare confine universalmente riconosciuto?

    Grazie.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


tre − = 2

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>