Autore: Hardware Upgrade RSS

Giornata di risultati finanziari quella di ieri per NVIDIA,
azienda che opera con un esercizio fiscale che chiude alla fine del mese di Gennaio di
ogni anno. Non solo risultati dell’ultimo trimestre dell’anno, quindi, ma anche dati
sull’andamento dell’azienda per l’intero anno fiscale.

I dati emersi sono validi, soprattutto considerando come NVIDIA sia impegnata
nel settore delle soluzioni PC che così fortemente è stato segnato a livello globale nel
corso del 2012
.

Il fatturato annuale ha toccato 4,28 miliardi di dollari, in crescita del 7,1%
rispetto all’esercizio precedente
. In lieve calo l’utile netto annuale, passato
dai 581 milioni di dollari dell’esercizio fiscale 2012 ai 562,5 milioni di quello 2013;
diminuito di misura comparabile anche l’utile per azione, passato da 94 a 90 centesimi di
dollaro.

Interessanti anche i risultati trimestrali, con una crescita del fatturato del 16,1% su
base annuale per un controvalore di 1,107 miliari di dollari e un utile netto di 174
milioni di dollari, in crescita del 50%.

Nel commento ai risultati finanziari annuali il CEO di NVIDIA Jen-Hsun Huang ha
rimarcato come NVIDIA sia sempre più presente nel settore dei tablet
. Ci si
attende al Mobile World Congress di Barcellona la presentazione di numerosi nuovi tablet,
tanto Android come Windows RT, basati su SoC Tegra 4 ma questa diffusione di architetture
NVIDIA non si ripresenterà, almeno per il momento, anche nel settore degli smartphone.

La motivazione alla base la spiega Jen-Hsun Huang, confermando come quello
degli smartphone sia un mercato che al momento attuale richiede SoC che integrino al
proprio interno un modem LTE
. Questa caratteristica è attualmente assente nelle
soluzioni Tegra 4 ma verrà implementata nel corso dell’anno, rendendo queste architetture
candidate all’utilizzo in futuri smartphone.

Segnaliamo come in termini di fatturato del quarto trimestre dell’esercizio fiscale 2013
le vendite di GPU abbiano registrato un incremento di circa il 7%, con la spinta alle
vendite più forte proveniente proprio dalla famiglia di prodotti Tegra che è
incrementata del 90% superando i 200 milioni di dollari di vendite.