Autore: GAMEmag – Videogames

Wargaming annuncia di aver preso il pieno controllo di Gas Powered Games. Porta all’interno del suo portfolio una serie di veterani dell’industria, incluso il fondatore e CEO della software house, Chris Taylor.

Wildman

Si tratta della terza grossa acquisizione per Wargaming, dopo Day 1 Studios e Big World, come riferito qui. Ancora una volta emerge come sia ormai fondamentale il settore del free to play, con i produttori che operano in questo campo che dimostrano di avere disponibilità economiche ormai superiori rispetto ai produttori tradizionali di videogiochi.

“Chris e la sua compagnia sono un’aggiunta preziosa per Wargaming”, ha detto Victor Kislyi, CEO di Wargaming. “Gas Powered Games ha una lunga esperienza nel fornire esperienze di gioco incredibilmente coinvolgenti e non vediamo l’ora di iniziare a lavorare con loro”.

“La crescita di Wargaming negli ultimi anni è stata di enormi dimensioni”, ha aggiunto Chris Taylor, CEO di Gas Powered Games. “Sono sicuro che la nostra esperienza e competenza ci aiuterà a contribuire ancora di più al successo globale di Wargaming”.

Gas Powered Games nei giorni scorsi ha lanciato una campagna Kickstarter per il suo nuovo progetto Wildman, ma il finanziamento è stato sospeso dopo qualche giorno. Wildman sarà adesso prodotto da Wargaming?