The Witcher 3 – Alcuni dettagli sulla storia

Autore: Ultimi articoli e news per PC Windows | Multiplayer.it

The Witcher 3 - Alcuni dettagli sulla storia
Non solo caccia

Il lead writer Marcin Blacha e il senior writer Borys Pugacz Muraszkiewicz di CD Projekt RED hanno fatto trapelare qualche dettaglio sulla trama di The Witcher 3, l’atteso nuovo capitolo dell’action RPG recentemente svelato in via ufficiale.
Si tratta di dettagli piuttosto vaghi, in ogni caso potrebbero contenere degli spoiler. In particolare, l’intervista pubblicata da Game Informer, che riportiamo nel link, fa riferimenti precisi ad alcuni eventi di The Witcher 2, dunque nel caso non si sia concluso quello ne sconsigliamo la visione. A quanto pare, Geralt si ritrova immerso nella ricerca di un misterioso “amore perduto da lungo tempo”, e in un legame profondo che lo avvicinerà ad un personaggio all’inizio del nuovo capitolo. Torneranno anche diversi personaggi appartenenti a The Witcher 2, anche se qui verranno presentati in una “situazione diversa” rispetto al capitolo precedente, in seguito ad una guerra devastante.
The Witcher 3 è previsto arrivare nel 2014 su PC e possibilmente console, sviluppato sul nuovo motore REDengine 3 e ambientato in un mondo aperto 30 volte più grande di quello del secondo capitolo. Qua sotto, trovate il link all’intervista pubblicata da Game Informer.
Link: The Story Of The Witcher 3: Wild Hunt

6 thoughts on “The Witcher 3 – Alcuni dettagli sulla storia

  1. Buongiorno! Sono alla ricerca disperata di un libro di cui mi ha parlato un amico: si tratta della storia autobiografica di un autore americano che si è trovato a fare un giro di presentazioni del suo romanzo in tutta l’America più rurale, con risultati tragicomici. Il titolo dovrebbe essere qualcosa come “alle umiliazioni non c’è mai fine” (così mi è stato erroneamente citato), ma non riesco a trovarlo. Datemi notizie, vi preeeeego!

  2. Sono un runner che corre tutto l’anno. Corro dal 2005 e ad oggi ho portato a termine 8 maratone (migliore in 3 ore e 28) e oltre 20 mezze maratone (migliore in 1 ora e 29minuti). Peso 86kg per 1,86 di altezza. Mi dicono tutti che sono pesante ma è la mia struttura, la massa grassa è assolutamente nella norma, non in eccesso.
    Da quasi due mesi ho un fastidio al ginocchio sx che mi impedisce di correre. Ho fatto una RM che ha evidenziato una non omogeneità del legamento crociato anteriore. Ho portato a far vedere il tutto a due ortopedici che hanno scongiurato problemi del legamento dopo aver effettuato alcune manipolazioni, ma hanno entrambi diagnosticato condropatia rotulea. Mi hanno dato un ciclo di tecar terapia e infiltrazioni di acido ialuronico, abbinate a ginnastica isometrica e nuoto. Quanto ai tempi di recupero, ho però trovato differenze considerevoli fra l’uno e l’altro. Il primo mi ha detto di star fermo un paio di mesi (che a me è sembrato troppo), il secondo una decina di giorni, che al contrario mi è sembrato troppo poco. Ora sono fermo da quasi tre settimane e non ho più dolore alcuno, ma ho paura che potrebbe risvegliarsi non appena riprendo. Diciamo che mi condiziona psicologicamente che, a fronte di un Doc che mi dice “fra 10 gg riprendi pian piano tranquillamente”, ce n’è un altro che al contrario raccomanda sosta ai box ancora per un po’. Qualcuno fra i lettori per caso ha avuto il mio stesso problema e magari sa rispondermi per esperienza diretta? Ciao e grazie! Davide.

  3. Salve ragazzi, volevo chiedervi come posso caricare degli episodi di cartoni animati su youtube senza violare alcuno copyright, ho scaricato alcune puntate da un forum ma appena le carico mi dice che non posso metterle perché violano i termini di servizio come posso fare aiutatemi

  4. Ho creato una pagina per caricarci tutte le foto, dato che nel gruppo non è possibile creare album fotografici. Ho creato un album nella pagina, solo che se ora clicco sull’album mi dice che non è presente nessuna foto! Alcuno membri riescono a vederle, altri, compreso io, no. Come mai?

  5. Chi ci vuol leggere riferimenti espliciti è in malafede, oppure è conscio di farlo anche se è privo di senso alcuno.
    Ma suvvia, un po di fantasia potreste anche usarla no?

    Tipo: Dio mi ha dato prova di Se, e le Leggi che tu chiami tribali sono la base su cui si è sviluppata la società come la intendiamo oggi.

    Mica ci vuol tanto per azzittirmi, se devo farlo da solo, ho fatto bene a fare più account.
    @Sofia: per la risposta, morta una se ne fa un altra come il Papa.
    Per l’immagine, di solito è una cosa temporanea, di solito quando il sistema è instabile per una bufera di segnalazioni.
    Se non ritorna, ritenta l’upload della stessa, magari quando le acque si saranno calmate, al momento son più simili a dopo l’intervento di Mosè.
    — se i pollici avessero un nome come le stelline, le rispettive caselle conterrebbero solo zeri —-

  6. In particolar modo quella parte di letteratura creata per i giovani. Mi capita spesso di trovare, dopo l’esordio Twilight, innumerevoli romanzi caratterizzati da un’ambientazione oscura con presenze vampiresche. Sono davvero tantissimi in commercio, e salvo alcuni casi, sono portata a dedurre che l’evoluzione creativa degli scrittori si stia momentaneamente fermando sulla scia della scrittrice Stephenie Meyer. Inoltre, vengono pubblicati romanzi con capacità stilistiche davvero troppo semplici. Insomma, scrivere non è la stessa cosa che parlare! Molti ragazzi sono portati così a leggere storielle ripetute che non permettono alcuno sviluppo nè nella capacità logico-grammaticale nè in quella creativa della trama stessa. Mentre Madame Bovary, nonostante non appartenga alla nostra odierna letteratura, giace dimenticata, e con lei la sua perfezione stilistica. Voi cosa ne pensate?
    Inoltre il vero fantasy è Tolkien con “lo hobbit” “il signore degli anelli”, ma anche la stessa saga di Harry potter nei primi quattro libri prefigura un’ottima trama e capacità invettiva, ma definire fantasy le molte delle storielle che Mondadori pubblica… è un sacrilegio.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


nove − 3 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>