Sony: la nuova PlayStation 4 arriverà entro fine anno

Autore: IlSoftware.it

Ci sarà. Perché è certo che ci sarà. Arriverà. Perché è certo che arriverà quest’anno e, così si promette, sarà anche lanciata in tempo per la prossima stagione natalizia. Come sarà, tuttavia, ancora non si sa.
Perché nel corso dell’evento organizzato nella serata di ieri a New York da Sony per presentare la nuova PlayStation, la PS4, l’unica cosa che non si è vista è stata proprio la console.
Così, le immagini che circolano in rete in queste ore, sono più un’idea di come potrebbe essere piuttosto che la rappresentazione di come in realtà sarà.

Alcune delle caratteristiche tecniche però sono dichiarate: un processore AMD x86 Jaguar a otto core, motore grafico Radeon da 1.84 Teraflop, accompagnati da 8GB di memoria GDDR5 sono gli elementi base, cui si aggiungono un hard disk per lo storage e capacità di processo tali da consentire non solo il download in background, ma anche di poter giocare i giochi nel momento stesso in cui vengono scaricati.
Il corredo tecnico della console, che integrerà un drive Blu-Ray in grado di riprodurre anche Dvd, comprenderà tre porte USB 3.0, connettività 802.11 b/g/n Wi-Fi ed Ethernet, Bluetooth 2.1, HDMI.

La compatibilità a ritroso sembra garantita: non solo sarà possibile giocare i giochi della precedente PS3, ma addirittura dovrebbe essere possibile recuperare quelli delle PS1 e PS2 grazie a un PlayStation Cloud Service, sulla cui disponibilità e sulle cui caratteristiche la società è stata se possibile ancora più vaga.

Si è visto, questo sì, il controller, il nuovo DualShock 4, che integra un touch pad, un bottone per la condivisione e un jack standard per le cuffie. Anche nel controller sono state integrate porte Micro Usb, Bluetooth 2.1, oltre ad accelerometro e giroscopio.
Quanto alla videocamra, Sony ha pensato a ridisegnare il suo “Eye”, con un aspetto non dissimile da quello scelto per Kinect.

Importante dovrebbe essere lo spazio lasciato sia agli aspetti di condivisione sia di social gaming, anche se i dettagli su questi aspetti sono ancora vaghi: si sa che sarà possibile effettuare il broadcast continuo del gioco attraverso la funzionalità Share, parimenti Sony ha i mente una sempre più stretta connessione tra la sua console e tablet e telefoni, così come già accade con Xbox 360.
Si pensa a una App per connettere i dispositivi Apple e Android alla console, ma è evidente che i tempi non sono ancora maturi per capirne gli esatti contorni di questa promessa.

www.01net.it

Share on Tumblr

2 thoughts on “Sony: la nuova PlayStation 4 arriverà entro fine anno

  1. Ciao, ma se uno scrive un libro e l’editore, da contratto, gli deve una % x i diritti d’autore, come si fa a sapere se la cifra che l’editore corrisponde è reale? Mica è tenuto a mostrarci il suo 740 delle ricevute?
    E quindi? Non si andrà mica a fiducia!
    Ciao ciao

  2. Quante persone aiutano uno scrittore nella stesura del suo libro?
    Per esempio, l’autore si serve di storici, di persone che rivedano la forma grammaticale e morfosintattica di un testo, e di altre persone specializzate in questo?
    Quante possono essere queste persone?
    L’autore può scegliere se da chi e da quanti farsi aiutare?
    Insomma, come funziona il procedimento che avviene duarante e alla fine della stesura di un libro e prima della pubbliaczione di questo?
    Un libro è al 100% frutto di una sola persona (il cui nome si legge chiaramente sulla copertina del libro)?
    Quanto lavoro c’è dietro?
    Se potete, spiegatemi come avviene il tutto e cosa ne pensate a riguardo.
    Grazie.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>