Autore: IlSoftware.it

Non è il Mobile World Congress di Barcellona il palcoscenico scelto da Samsung per presentare il suo nuovo Galaxy S4. La società resta fedele alla piazza statunitense e fissa per il prossimo 14 marzo, a New York, l’appuntamento per un evento “Samsung Unpacked
Nessun dettaglio in più, solo una data e qualche conferma – in via non ufficiale – che oggetto della presentazione USA sarà proprio il successore del Galaxy S3.

Del resto l’attenzione è davvero molto alta. Il Galaxy S3, secondo molti analisti, è l’unico smartphone che è riuscito a fare vera concorrenza all’iPhone di Apple registrando addirittura un’accelerazione nelle vendite anche dopo il lancio del nuovo iPhone 5.

E c’è chi sostiene che basti questa data, basti questo invito appena diramato, per oscurare gli altri annunci che in questi giorni dovrebbero arrivare da Barcellona.
Perché di notizie dirette da Samsung ve ne sono poche, ma le speculazioni proliferano.
Come quelle che, con riferimento alle possibili specifiche hardware del Galaxy S4, già parlano di un processore a otto core Exynos, grafica separata a otto core, display SuperAmoled da 4,99 pollici, 2 Giga di RAM, camera posteriore da 13 mpx e camera frontale da 2 mpx. Il cuore pulsante del nuovo supertelefono a marchio Samsung sarà, ovviamente, Android.

www.01net.it