Samsung Galaxy Note 8

Samsung Galaxy Note 8.0, benchmark al Mobile World Congress 2013

Autore: Gadgetblog.it

Samsung Galaxy Note 8 prezzo
Nelle scorse giornate abbiamo visto Samsung togliere il velo dal nuovo tablet facente parte dell’offerta della gamma Note, il Samsung Galaxy Note 8.0, presentato domenica in anticipo rispetto all’apertura ufficiale delle porte del Mobile World Congress 2013, dove si trova esposto.

Il Galaxy Note 8.0 è un tablet che mantiene vivi i propositi della serie Note, mirando ad offrire un’esperienza di utilizzo piacevole grazie anche alla presenza della S-pen, distinguendosi dagli altri slate per dimensioni – la diagonale del display è da 8 pollici come si evince dal nome – e per design.

Questo ultimo arrivato nella serie Note, godrà anche del nuovo servizio dedicato ai contenuti digitali, sviluppato appositamente da Samsung. Video Discovery unirà l’esperienza di utilizzo del tablet a quella dell’entertainment televisivo permettendo alcuni scambi tra il dispositivo mobile e quello TV, come la navigazione attraverso i contenuti offerti dal portale o l’utilizzo del Note 8.0 come telecomando.

Non ci basta, però, sapere quello che il Galaxy Note 8.0 può fare sulla carta ed un benchmark può esserci utile a capire se è opportuno affrontare la spesa – il prezzo è ancora ignoto – per aggiudicarci uno di questi tablet.

Slashgear ce ne propone uno effettuato proprio a Barcellona sul dispositivo in esposizione presso lo stand Samsung. Ricordiamo che il Galaxy Note 8.0 sotto la scocca è equipaggiato i un processore quad-core Exynos 4 da 1,6GHz e 2GB di RAM.

Il primo in fila è Quadrant, per testare il lavoro di CPU, I/O e grafica 2D/3D. Il risultato è notevole, ben più che soddisfacente ed il Galaxy Note 8.0 ottiene i punteggi di 6,848, 14,608 e 5,386 nelle rispettive categorie. Viene poi il turno di Sunspider, il kit di misurazione della performance nel browsing, che il Note 8.0 completa in 1021,7ms, 600 meno dell’iPad mini.

Il tablet da 8 pollici di Samsung si comporta dunque bene, il sistema è reattivo anche nell’utilizzo di app simultaneo e l’esperienza di scrittura con la S-pen è liscia e mantiene le promesse su quello che è, in effetti, il suo cavallo di battaglia. Il display da 8 pollici sembra inoltre in grado di soddisfare diversi palati, abbastanza grande da essere comodo ma non troppo da ridurne la portabilità.

Via | Slashgear.com

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>