GRECIA: MERCENARI DELLA BLACKWATER A GUARDIA DEL GOVERNO E A SUPERVISIONARE LA POLIZIA; TIMORI DI UN COLPO DI STATO

Autore: ComeDonChisciotte









 
  GRECIA: MERCENARI DELLA BLACKWATER A GUARDIA DEL GOVERNO E A SUPERVISIONARE LA POLIZIA; TIMORI DI UN COLPO DI STATO
Postato il Mercoledì, 27 febbraio @ 04:36:01 CST di davide
 
 
  Europa


FONTE: DARKERNET.IN

Mercenari di Blackwater hanno attualmente la supervisione delle forze di polizia greche, mentre aumentano le voci di un possibile colpo di stato. Riteniamo che la situazione sia estremamente tesa e che i mercenari siano lì principalmente per proteggere il governo e il parlamento in caso di problemi sotto forma sia di rivoluzione che di contro-rivoluzione. È stato inoltre scoperto un tentativo di destabilizzazione che coinvolgeva l’estrema destra e la polizia.

Negli ultimi 12 mesi o più la Grecia ha assistito a ondate dopo ondate di dimostrazioni di massa, disordini, scontro tra polizia e dimostranti, attacchi armati a sedi governative, attacchi di estremisti di destra (1) (cioè Alba Dorata) (2) contro migranti come pure, naturalmente, il collasso totale dell’economia.

Il governo è stato afflitto da numerosi scandali (p. es. conti bancari segreti in Svizzera) (3) e giornalisti sono stati arrestati. La maggior parte delle persone vive alla giornata tramite cooperative (4), i lavoratori si stanno impadronendo delle fabbriche. (5)

Come abbiamo detto, è in corso una rivoluzione, una rivoluzione caotica (6) che diventerà ancor più caotica, perché la situazione in Grecia è entrata adesso in una fase critica, di cui vi presentiamo il riassunto di seguito, con altri dettagli:

· la strategia delle tensione è già iniziata;

· mercenari a protezione di un governo sotto assedio;

· si parla apertamente di colpo di stato;

· gli addetti ai lavori avvertono che è imminente una rivoluzione (o una contro rivoluzione).

Strategia della tensione

Alcuni giorni fa avevamo parlato di un complotto della polizia in connivenza con l’estrema destra per istigare un massacro di poliziotti, del quale accusare gli anarchici. Presumibilmente questo evento sarebbe stato utilizzato come pretesto per introdurre la legge marziale o lo stato d’emergenza. Il complotto potrebbe essere stato sventato (23 persone sono state arrestate) dalla Blackwater in cooperazione con funzionari fedeli al governo. Si prevede che Blackwater continui a monitorare le operazioni di polizia in genere, per identificare quei funzionari che potrebbero essere coinvolti in altri complotti simili.

Nota: l’espressione “strategia della tensione” fu coniata in Italia tra gli anni ’70 e ’80, quando furono compiuti attentati dinamitardi contro la popolazione civile da parte di organizzazioni neofasciste quali Ordine Nuovo, (7) Avanguardia Nazionale (8) o Fronte Nazionale (9).

Mercenari a protezione di un governo sotto assedio

A novembre scorso il governo ellenico ha firmato un contratto con Academi (la nuova denominazione di Blackwater), contratto rimasto peraltro segreto, tanto è vero che non se ne trovano dettagli sul sito di Academi. Notizie circa questo contratto hanno cominciato a filtrare verso la fine di gennaio, quando Leonidas Chrysanthopoulos, ambasciatore greco in Canada, se lo è lasciato sfuggire durante una intervista, pubblicata poi in un blog (10) (vedere frase evidenziata in rosso). Il contratto con Academi è stato confermato pochi giorni dopo dal sito di notizie militari greco Defencenet.

Blackwater/Academi è la famigerata società che condusse operazioni con mercenari durante l’ultima guerra in Iraq, che si trovarono coinvolti in inutili scontri a fuoco in aree urbane che coinvolsero vittime tra i civili. Attualmente ha una base operativa avanzata (11) in Afghanistan.

Riteniamo che, in Grecia, abbia un duplice ruolo. Da un lato, supervisionare le operazioni di polizia; il governo ha richiesto il suo intervento in tal senso dato che si sa che le forze di polizia sono ampiamente infiltrate da elementi fascisti di Alba Dorata. Non è quindi possibile fare pieno affidamento sulla lealtà della polizia. L’altro ruolo è quello di operare da forza neutrale per fornire protezione completa al governo contro assalti, da qualsiasi parte arrivino. Di fatto, il governo greco è sotto assedio.

Imminenza di una rivoluzione (o una contro rivoluzione)

Secondo l’ambasciatore Chrysanthopoulos, nella sua intervista: “Ad un certo momento, molto presto, si verificherà un’esplosione di agitazione sociale, e questo non sarà affatto piacevole”. Ha fatto poi riferimento ad una quindicina di incidenti armati nei dieci giorni precedenti, inclusi lanci di molotov contro uffici dei partiti di governo e abitazioni di giornalisti pro-governo, oltre a sparatorie contro il quartier generale di Nuova Democrazia, il partito conservatore del Primo Ministro. Infine, anche una bomba in un centro commerciale di proprietà del secondo cittadino più ricco del paese. Chrysanthopoulos prevede che i guai cominceranno con la prossima serie di misure fiscali, cioè presto.

Fonte: http://darkernet.in

Link: http://darkernet.in/greece-blackwater-mercenaries-guarding-govt-and-overseeing-police-coup-feared/

25.02.2013

Traduzione per www.comedonchisciotte.org a cura di ARRIGO DE ANGELI

NOTE

1) http://darkernet.in/greece-golden-dawn-nazis-and-police-racist-attacks-fragments-from-the-darkside

2) http://darkernet.in/report-from-greek-anarchists-on-golden-dawn-as-international-solidarity-sought

3) http://darkernet.in/list-of-greek-business-people-and-politicians-with-alleged-secret-swiss-bank-accounts

4) http://darkernet.in/inside-the-greek-and-spanish-parallel-economy-glimpses-of-social-revolution

5) http://darkernet.in/now-for-some-good-news-greeks-are-beginning-to-take-over-workplaces-but

6) http://darkernet.in/the-insurrectionary-strands-of-greece-and-beyond-unravelled

7) file://localhost/wiki/Ordine_Nuovo

8) http://en.m.wikipedia.org/wiki/National_Vanguard_%28Italy%29

9) file://localhost/wiki/Fronte_Nazionale

10) http://greece-salonika.blogspot.hu/2013/02/blog-post_3328.html

11) http://darkernet.in/blackwater-clones-ghosting-in-afghansyrialibya-forward-ops

 
 

 
 
Crisi Grecia: mercenari USA a difendere il Parlamento di Atene? (Voto: 1)
di Tao il Mercoledì, 27 febbraio @ 05:44:49 CST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Il governo greco avrebbe assunto a propria protezione i sinistramente famosi mercenari della Blackwater, “licenziando” la Polizia greca.

C’è una storia che sta girando per tutta la Rete. Una storia che ha molto di inquietante, e che origina da un blog che si chiama DarkerNet ( http://darkernet.in/greece-blackwater-mercenaries-guarding-govt-and-overseeing-police-coup-feared/). Una fonte non verificata, dunque. DarkerNet racconta che in Grecia è in atto una vera strategia della tensione, ma soprattutto che il governo greco avrebbe assunto a propria protezione i sinistramente famosi mercenari della Blackwater (oggi ribattezzata Academi), che già avevano imperversato in Iraq ( http://sostenibile.blogosfere.it/2007/09/caso-blackwater-gli-usa-ignorano-lo-stop-del-governo-iracheno.html ) e di cui si vociferano metodi sanguinari.

Sembra che la notizia arrivi da un’intervista ad un ambasciatore greco, e quindi non è confermabile. Ho cercato parecchio in Rete, ma non ho trovato nulla di ufficiale… finché non mi sono imbattuta in un articolo di un piccolo giornale (http://millstonenews.com/2013/02/muddy-water-in-greece-millstone-interview-makes-a-ripple.html) di provincia dello Stato del Mississipi. La cronista, una brava investigatrice, incuriosita dalla stessa notizia, ha provato a contattare fonti greche e della Blackwater per tentare di avere informazioni. Senza risultato, come era prevedibile: chi ammetterebbe un fatto del genere?

Nessuno. Ma Internet conserva tutti i segreti, e li fa saltar fuori quando meno te lo aspetti: ecco quindi la brava Barbara scoprire, alla faccia di tutte le negazioni “ufficiali”, un vecchio articolo di Athens News (http://www.athensnews.gr/portal/1/57398) , giornale greco, risalente all’Agosto del 2012 che apre testualmente:

La sicurezza del Parlamento sarà rilevata da una compagnia privata, mentre il numero delle forze dell’ordine usate per proteggere politici e altre figure pubbliche sarà drasticamente ridotto.

Ne consegue che l’informazione diffusa da quel blog, e rilanciata su tutta la Rete, pare avere una conferma da una fonte attendibile e anche piuttosto “vecchia”.

Commenti? In un Paese che sta crollando, e dove molto presto anche le forze dell’ordine resteranno a terra e a piedi con il conseguente sfascio della sicurezza dei cittadini, si provvede a mettere al sicuro esclusivamente l’organismo deputato a continuare ad opprimere il popolo ed a distruggere ciò che resta. Qualora la gente disperata decida di tentare il tutto per tutto e ribellarsi (http://crisis.blogosfere.it/tag/rivolte) al governo, troverà pane per i suoi denti: invece dei poliziotti greci, i mercenari senza volto della compagnia privata più pericolosa del mondo.

Debora Billi

Fonte: http://crisis.blogosfere.it

Link: http://crisis.blogosfere.it/2013/02/crisi-grecia-mercenari-americani-a-difendere-il-parlamento-di-atene.html

26.02.2013

 
 
 
 
Re: GRECIA: MERCENARI DELLA BLACKWATER A GUARDIA DEL GOVERNO E A SUPERVISIONARE LA PO (Voto: 1)
di rebel69 il Mercoledì, 27 febbraio @ 07:25:06 CST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Come la Billi fa notare,le notizie provenienti dalla Grecia vanno prese con le pinze,ma se è vero quindi, il governo Greco,espressione del fascismo finanziario europeo,avrebbe ingaggiato mercenari civili nord americani,per proteggersi da eventuali colpi di stato della polizia fascista greca,visto che poi loro di regimi di colonnelli già ne sanno qualcosa,ed avrebbero già sventato una strage messa in atto da quest’ultimi contro alcuni di loro stessi,per poi incolpare gli anarchici ed avere un pretesto per instaurare la legge marziale(nel miglior stile false flag)?In un contesto di miseria e povertà dilagante.Se si ponesse la questione a Bersani,la risposta sarebbe:c’è lo chiede l’Europa.
 
 


One thought on “GRECIA: MERCENARI DELLA BLACKWATER A GUARDIA DEL GOVERNO E A SUPERVISIONARE LA POLIZIA; TIMORI DI UN COLPO DI STATO

  1. Led Zeppelin – Misty Mountain Hop
    Led Zeppelin – Houses of the Holy
    The Strangeloves – I Want Candy
    Ted Nugent- Dog Eat Dog
    Ted Nugent – Wango Tango
    Blondie – One Way Or Another
    Blondie-Call Me
    AC/DC – Whole Lotta Rosie
    Pat Benatar – Heartbreaker
    Alberto Camerini – Fanatico di Rock’n’roll
    ZZ Top – Cheap Sunglasses
    ZZ Top – Tush
    Gary Moore – Walking By Myself
    Teenage depression – Eddie & The Hot Rods
    David Bowie – Rebel Rebel
    Get Back – The Beatles
    Pressure and Time – Rival Sons
    Lenny Kravitz – Are you Gonna Go My Way
    Jet- Take It Or Leave It

    Stumentali:
    Peter Gunn Theme
    Santana – Soul Sacrifice
    Bluessettino

    Acustici:
    Crosby, Still, Nash & Young – 4 + 20
    Led Zeppelin – That’s The Way
    Led Zeppelin-The Rain Song
    Bert Jansch – Blackwater Side
    Bert Jansch – Moonshine
    Reasons For Waiting-Jethro Tull
    Greg Lake – Still You Turn Me On

    Sono tutti pezzi relativamente facili, però è buono perché si possono suonare anche da mbriachi. Ci sono pezzi che stonano con il repertorio? Avete qualche altra canzone da proporre? Grazie in anticipo.
    A me piace suonare questa musica e se gli amanti del progresso del progresso musicale storcono il naso posso soltanto prendere il mio pene ed immergerlo in un bicchiere d’ acqua fino a quando non annega.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


quattro × 2 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>