Autore: QualEnergia.it – Il portale dell’energia sostenibile che analizza mercati e scenari

Dalla Regione Umbria 3,5 milioni di euro per le Imprese che fanno sviluppo e innovazione nel campo delle rinnovabili e dell’efficienza

La Regione Umbria ha emanato un Bando finalizzato alla concessione di contributi a fondo perduto sulle spese sostenute dalle piccole, medie e grandi imprese di produzione di beni e/o servizi, per la realizzazione di progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale su componenti/prodotti/sistemi/tecnologie destinati alla produzione energetica da fonti rinnovabili e/o per il miglioramento dell’efficienza energetica. Il Bando, approvato con Determinazione Dirigenziale n. 786 del 19/02/2013, fa parte del POR FESR 2007 – 2013 Asse III attività a2 e b2.

Il Bando mette a disposizione delle aziende umbre 3,5 milioni di euro, sotto forma di contributi in conto capitale. Per le Piccole e Medie Imprese, il contributo sarà del 35% nel caso di interventi di sviluppo sperimentale e del 60% nel caso di attività di ricerca industriale. Per le Grandi Imprese, il contributo sarà del 25% nel caso di interventi di sviluppo sperimentale e del 50% nel caso di attività di ricerca industriale.

Per maggiori informazioni:
Servizio Politiche di Sostegno alle Imprese
Dr.ssa Giorgia Padiglioni
Tel: 075 5045717 – gpadiglioni@regione.umbria.it

Si veda la pagina web a questo link