Monte dei Paschi di Siena, muore suicida l’ex portavoce di Mussari


Autore: Il Fatto Quotidiano

David Rossi, il 51enne capo dell’area comunicazione del Monte dei Paschi di Siena e fedelissimo dell’ex presidente della banca, Giuseppe Mussari, che affiancava dal 2001, si è suicidato questa sera gettandosi dalla finestra del suo ufficio a Rocca Salimbeni. Il 118 è intervenuto sul posto dopo aver ricevuto una chiamata alle 20.43, ma non c’è stato più niente da fare.

Nei giorni scorsi l’abitazione e l’ufficio del manager erano state oggetto di una perquisizione della Guardia di Finanza in seguito alle quali gli organi d’informazione avevano precisato che Rossi non era indagato nell’inchiesta della Procura di Siena sull’acquisizione di Antonveneta e sui contratti derivati siglati dalla banca, ma solo una persona informata sui fatti e in quanto tale era stato ascoltato dai magistrati nelle scorse settimane, anche se evidentemente gli inquirenti erano a caccia di prove, documenti e riscontri che però non sono stati trovati.

Da anni uomo di rappresentanza della banca e, soprattutto, dell’ex presidente, Rossi ricopriva ancora l’incarico che gli era stato affidato dalla vecchia direzione e aveva piene deleghe per il marketing e la comunicazione. I suoi rapporti con Mussari erano strettissimi anche a livello personale. 

2 thoughts on “Monte dei Paschi di Siena, muore suicida l’ex portavoce di Mussari

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


cinque − 4 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>