nudefault

Steambox, il prototipo sarà pronto al collaudo tra tre o quattro mesi

Autore: Gadgetblog.it

Secondo quello che ha detto Gabe Newell, una Steambox non è particolarmente difficile da progettare – quello che sta rallentando il progetto è il controller, esattamente lo stesso tipo di difficoltà che ha impegnato il team dell’Ouya qualche mese fa.

Il negozio di giochi per PC di Valve, Steam, è diventato una forza economica non trascurabile in questi anni. Attingere ad esso e usarlo come leva per penetrare il mercato delle console è una mossa finalmente possibile, anzi doverosa – E presto potremo mettere le mani su quello che Newell e i suoi ci proporranno come console basata sul cloud.

Potete immaginare quali saranno le caratteristiche della futura console: basterà attaccarla ad un televisore ed avere a disposizione quella che si spera essere una larga fetta del gigantesco patrimonio di titoli di Steam, specialmente i “blockbuster” ed i titoli multiplayer. I giochi saranno comprati esclusivamente online, con buona pace delle catene di distribuzione “brick and mortar”.

Alcuni prototipi saranno consegnati a dei “clienti” tra tre o quattro mesi, dice Newell alla BBC – se si tratti di kit per gli sviluppatori da dare a esponenti dell’industria oppure ad un gruppo di fortunati consumatori “medi”, questo non è dato saperlo.

Le sfide principali nello sviluppo riguardano il calore generato, il rumore della console ed il pad. Se Newell parla di calore e rumore, allora vuol dire che ci troviamo di fronte ad un prodotto che non sta certo affidando le sue fortune ad un hardware leggero e limitato, ma che vuole sfidare le altre console ed addirittura il mondo dei PC da gamer.

Aggiungiamo un’ultima briciola: sembra che gli sviluppatori stiano decidendo se sia il caso o meno di inserire un sensore biometrico. Sentendo quanto il giocatore è emozionato dai battiti del suo cuore ed altri dati simili, sarebbe possibile customizzare meglio l’esperienza di giochi come L4D – Anche se l’idea se devo essere sincero mi sembra un po’ invasiva.

Via | BBC

2 thoughts on “Steambox, il prototipo sarà pronto al collaudo tra tre o quattro mesi

  1. ragazzi con 250 euro secondo voi mi conviene prendermi:
    -xbox 360 pro
    -risparmiare per la ps3
    -risparmiare ancora di più per un super PC

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


uno + 3 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>