Autore: Rinnovabili

(Rinnovabili.it) – Gli svizzeri hanno consolidato la propria passione per la bicicletta, trasformando il rappresentante numero uno della mobilità dolce in uno dei loro mezzi di trasporto preferiti. Una preferenza  così decisa d’aver fatto sì che, nel 2012, le vendite di bici elettriche, city bike e quelle da corsa superassero addirittura il numero di nuove auto immatricolate: 348.600 due ruote contro le 328.139 automobili.

 

I dati appartengono a Velosuisse, l’associazione che rappresenta i fornitori elvetici di biciclette e che nella sua statistica annuale mostra i trend di crescita del parco svizzero delle due ruote. “Sia per i loro spostamenti quotidiani o che nel tempo libero, gli svizzeri utilizzano la bici per mantenersi in forma, muoversi, fare shopping”, spiega l’associazione fornendo i dati per ogni tipologia di prodotto. Nel dettaglio nel 2012 si è registrato un incremento per le e-bike (+6,7%) per 52.900 nuove unità e le mountain bike (+2,7%) con 128.000 unità, mentre sono calate le vendite di biciclette da città (-5,8% – 95.800 unità) e quelle da corsa (-3,7% – 16.300 unità).