Ecobuild 2013: il futuro delle costruzioni passa da Londra

Autore: Rinnovabili

(Rinnovabili.it) –  Si concluderanno oggi i tre giorni dedicati alla massima efficienza sostenibili dell’architettura dell’evento internazionale “Ecobuild 2013″. E’ il padiglione “ExCeL” di Londra ad accogliere la maxi fiera multimediale, proiettata già da tempo verso il futuro e verso la realizzazione di un modello di costruire più sostenibile dedicato all’integrazione tra le numerose figure professionali che ruotano attorno a questo mondo. Anche quest’anno sono stati oltre 1.300 gli espositori presenti all’evento, oltre 100 i seminari e le conferenze gratuite, decine di migliaia i partecipati presenti sul posto ed altrettanti connessi online alle innumerevoli iniziative multimediali.

Tra le illustri partecipazioni non è possibile tralasciare l’UK Green Building Council, RIBA, i responsabili dell’Environment Agency, il team di Arup, l’associazione internazionale dei costruttori, e numerosissimi funzionari politici attivi nel campo, che grazie a questo evento hanno avuto la possibilità di confrontarsi sulla risoluzione dei problemi connessi alle città contemporanee.

Gli argomenti trattati nel corso della manifestazione hanno riguardato poi il tema degli incentivi e Green Deal, le innovazioni tecnologiche ed i materiali di ultima generazione, le tecniche di costruzione alternative ed i materiali naturali (paglia, terra cruda), fino ad arrivare agli aspetti maggiormente legati alla gestione sostenibile dell’architettura e della città stessa.

Nel corso di Ecobuild è stato poi assegnato il premio Rising Star Awards, giunto alla sua 6° edizione ed organizzato dall’UK GBC, assegnato quest’anno all’architetto Andrew Kinsey di Mace Group, l’autore dell’Athletes Village per le Olimpiadi di Londra 2012.

L’evento si protrarrà per tutta la giornata odierna al termine della quale tutti materiali prodotti nel corso dei tre giorni, serviranno ad avviare un percorso di riqualificazione a 360°.

One thought on “Ecobuild 2013: il futuro delle costruzioni passa da Londra

  1. Qualcuno mi può spiegare in modo molto elementare, spiegato come ai bambini di 6 anni “il sistema internazionale di unità di misura”
    A breve ho esami di recupero e vorrei capire di cose si tratta essere breve e veloce anche perché avrò 10 minuti a disposizione !!
    Grazie :)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


tre × 2 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>