Autore: GAMEmag – Videogames

Sega ha annunciato che Company of Heroes 2 diventerà disponibile il prossimo 25 giugno sia in Nord America che in Europa. Si tratta di un posticipo, spiegato così da Relic Entertainment: “sfrutteremo il tempo addizionale per raggiungere gli standard qualitativi del predecessore”.

Company of Heroes 2

Sega ha acquisito Relic e il franchise Company of Heroes in occasione dell’asta di fallimento di THQ, quando la software house canadese è stata valutata 26,6 milioni di dollari.

Jonathan Dowdeswell, produttore esecutivo di Company of Heroes 2, ha commentato “L’acquisizione da parte di Sega ci ha dato la possibilità di lavorare con un nuovo partner che ha una grande esperienza su importanti franchise Pc. Ci dà grande fiducia sapere che abbiamo una squadra ben affiatata in grado di garantire la migliore esperienza possibile per i giocatori di tutto il mondo”.

“Ci dispiace deludere i nostri fan posticipando la data di uscita del gioco, sappiamo quanto siano desiderosi di mettere le mani su CoH2 ma abbiamo la sensazione che il tempo in più richiesto aiuterà il team di sviluppo a rilasciare un sequel di alta qualità proprio come i fan si aspettano”, ha commentato Greg Wilson, Producer di Company of Heroes 2. “Tuttavia, l’attesa non sarà così lunga, i giocatori saranno presto in grado di aiutarci a testare la modalità multiplayer nella prossima Closed Beta. Seguiranno a breve tutti i dettagli”.

I documenti legali associati all’asta di fallimento di THQ hanno rivelato che Relic è al lavoro su un secondo progetto, conosciuto con il nome in codice di “Atlus” e il cui rilascio è previsto nel 2014.

Altri dettagli si trovano nell’anteprima di Company of Heroes 2.