Autore: Gadgetblog.it

Apple VS SamsungLa causa Apple/Samsung sui brevetti violati continua a far discutere il mondo intero: come ben sapete, il primo scontro legale tra le due compagnie non è ancora terminato; Apple, infatti, ne è uscita vincitrice in un primo momento, aggiundicandosi un risarcimento danni pari a 1,05 miliardi dollari; Samsung ha poi fatto ricorso e il giudice ha deciso di tagliare la cifra per 450 milioni, decisione che ovviamente non ha ancora posto fine al burrascoso rapporto fra l’una e l’altra compagnia. E non è finita qui: sempre sul tema brevetti è nata una nuova disputa.

Il giudice Lucy Koh, infatti, ha ritenuto giusto rifiutare le proposte avanzate sia da Apple sia da Samsung: le due compagnie avevano chiesto la sospesione del secondo processo, almeno fino a quando non fosse stato risolto il primo. In questo caso, Apple e Samsung si scontrano più o meno per le stesse ragioni: tutto inizierà a marzo 2014, quando i coreani dovranno difendersi da un’accusa ben precisa della Grande Mela; quest’ultima, infatti, è convinta che la rivale abbia violato la propria tecnologia di ricerca per i dispositivi mobili, quindi anche Siri.

Non abbiamo ancora molti dettagli sulla faccenda, ma siamo sicuri che arriveranno a breve, anche perché Samsung, che ha già quasi perso la prima causa, non ha alcuna intenzione di passare per un’azienda “copia-incolla”. Chi l’avrà vinta questa volta?

Via | AndroidAuthority
Foto | Chiphazard