DoorBot, il citofono cellulare

Autore: Gadgetblog.it

DoorBot with Lockitron

 

È un’idea che ci gira nella testa ormai da anni. Pensate se potessimo rispondere al citofono di casa sempre, ovunque ci troviamo, utilizzando la connessione ad Internet. Questo perché, pensate un po’, un’indagine americana ha rivelato che il 91% delle persone negli States tiene il cellulare in un raggio di circa 1 metro, 24 ore al giorno.

Probabilmente l’utilità non sarebbe poi così evidente, tuttavia la comodità di un “citofono cellulare”, ossia la possibilità di poter rispondere alla porta dal nostro smartphone, è una di quelle cose da geek che tutti i techno-appassionati vorrebbero avere al più presto.

Il sogno si realizza con DoorBot, un esteticamente molto piacevole videocitofono che interagisce con un’immancabile App la quale dà la possibilità addirittura di aprire la porta di casa, naturalmente dopo aver verificato chi si presenta all’uscio.

Ciò è reso possibile da un congegno, il Lockitron, che altro non è che una serratura senza chiave che, ancora una volta mediante un’App, disponibile per i soliti iOS e Android, permette semplicemente di aprire la porta. DoorBot è costruito in alluminio, resistente all’acqua e si monta semplicemente con 4 viti, funziona con 4 normalissime pile stilo che garantiscono circa un anno di autonomia.

Non appena il campanello viene suonato la App avverte l’utente che c’è qualcuno alla porta: in questo caso è possibile vedere chi è, comunicare con lui e, grazie al Lockitron, al limite farlo entrare in casa.

Per il momento, però, l’idea rischia di rimanere soltanto tale a meno che l’azienda che l’ha concepita, l’americana Edison Junior, non riesca a raccogliere i fondi necessari alla produzione su larga scala. Se questo dovesse accadere il prezzo di DoorBot sarebbe di 169 dollari che diventano 319 se abbinato all’utile Lockitron.

Via|Dvice

One thought on “DoorBot, il citofono cellulare

  1. Ho notato che sulla chat compare il simbolo del cellulare quando sono connessa col cellulare (bleckberry). C’è un modo per non far sapere a nessuno che sto consultando facebook dal cellulare, onde evitare di essere disturbata di continuo da chi sa che sto consultando facebook?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>