Il virus oltralpe

Autore: Blog di Beppe Grillo

virus_m5s.jpg “Ieri “la Repubblica” ha pensato bene di parlare di un durissimo editoriale intitolato “Beppe Grillo è l’uomo più pericoloso d’Europa” uscito sullo Spiegel online a firma di Jan Fleischhauer, in cui si definisce il leader del Movimento 5 Stelle “antiparlamentare radicale e sostanzialmente antidemocratico”. Non vi sono commenti da parte di “Repubblica”.
Tuttavia il corrispondente da Berlino Andrea Tarquini non si è scomodato a dare un’occhiata ai commenti: 343 per 69 pagine. Avrebbe dovuto farlo per dovere di cronaca: se ne trae un’interessantissima idea dell’opinione pubblica tedesca attuale.
Fleischhauer viene attaccato come “bieco propagandista” e “sobillatore che mette veramente in pericolo la democrazia”, servo di una “stampa livellata e univoca”, “il braccio allungato del governo”. I lettori constatano come chi si opponga alla folle politica europea sia subito “tacciato di fascismo”, come la stampa “non affronti i temi veramente caldi” per discuterne apertamente e pensi che il popolo sia stupido. Qualcuno si augura “un rivoluzionario come Grillo anche per la Germania”, altri esprimono la loro speranza nel nuovo partito antieuro tedesco “Alternative fur Deutschland”, altri ancora parlano di un “aumento di stima nei confronti degli italiani” che hanno saputo reagire alla dittatura di Bruxelles. L’uomo più pericoloso d’Europa per alcuni “non è Grillo, bensì Angela Merkel” oppure “Draghi”, il quale “insieme a Monti, Martin Schulz, la BCE, la US Federal Reserve e la Goldman Sachs […] è la vera minaccia antidemocratica”. C’è qualcuno che rimanda all’intervista di Beppe Grillo con la TV svedese sottotitolata in tedesco per rendersi conto che “il leader del Movimento 5 Stelle non è affatto un pazzo, ma una persona molto preparata”. In un commento si definisce Beppe Grillo un “clown bianco, intelligente”, se proprio clown deve essere. I commenti a favore dell’articolo si contano veramente sulle dita.
Alla fine del trecentoquarantaduesimo commento non possiamo che concordare con quanto scrive un italiano, il quale si dichiara “stupito” di tanto favore nei confronti di Grillo tra i tedeschi: “Sono stupito. Avete capito i giochini di Fleischhauer senza conoscere Grillo. La gente non si fa più prendere per il culo tanto facilmente… Vi amo tedeschi!”

Ci sembra evidente che il virus ormai sia dilagato anche oltralpe.” Anna e Paolo Becchi

banner-rss-kindle.jpg
Leggi e commenta il post su www.beppegrillo.it

Il virus oltralpe ultima modifica: 2013-03-15T17:53:38+00:00 da admin

6 thoughts to “Il virus oltralpe”

  1. So che beppe grillo aveva fatto fare un’auto che consuma pochissimo.

    Io non mi intendo di motori, ma saprei a chi sottoporre la cosa, ma non riesco a trovarla su internet, mi aiutate?
    So che si trovano i progetti per creare bombe assurde, penso si possano trovare anche delle specifiche per fare queste modifiche, mi basta il link o dei suggerimenti di ricerca che magari non essendo esperta non mi vengono in mente.

    Grazie

  2. Nel 1988 la Corte suprema di cassazione lo condannò definitivamente per omicidio colposo plurimo a un anno e tre mesi di carcere, poiché giudicato responsabile della morte di due coniugi genovesi, Renzo Giberti (45 anni) e Rossana Guastapelle (33 anni), e del loro bambino Francesco di 8 anni, a seguito di un incidente stradale nei pressi di Limone Piemonte da lui causato il 7 dicembre 1981. Il fuoristrada di Grillo scivolò su una lastra di ghiaccio in una strada sterrata di montagna e finì in un burrone: morirono tutti i passeggeri del mezzo tranne lui, che riuscì a salvarsi saltando fuori dall’abitacolo.[Oggetto di critica è stato il fatto che egli stesso, condannato in via definitiva per omicidio colposo volesse che fossero esclusi dal Parlamento italiano i condannati in via definitiva, o in primo e secondo grado in attesa di giudizio finale.

    MA NON è FINITà QUI =D

    Le critiche rivolte al comico hanno riguardato soprattutto il suo stile di vita, non coerente coi princìpi che dice di sostenere. In particolare è stato criticato per il possesso di una Ferrari e una barca a motore; Beppe Grillo ha precisato di averle avute, ma di averle vendute entrambe e di possedere un altro autoveicolo (una Toyota ibrida), confermando di avere due case, una a Genova e una in Toscana. Ha inoltre ammesso che il suo legale si è occupato della vicenda di chi vendeva i suoi spettacoli su eBay presentando un esposto alla Procura di Alessandria. Pesanti critiche gli sono state rivolte anche quando si avvalse del condono fiscale del 2003 promosso dal governo Berlusconi e da lui più volte criticato in quanto premiava gli evasori. Grillo ha ammesso durante un’intervista tenutasi a margine di un suo spettacolo in piazza a Bologna in occasione del V-Day di aver fruito del suddetto condono e che esso si riferiva precisamente ad una somma pari a 500 euro.

  3. Oggi ci sono milioni di cittadini che non trovano rappresentanza attraverso le forze organizzate esistenti.
    Il movimento di Beppe Grillo, poiché rifiuta ogni alleanza, potrà governare solo se raggiungerà il 35/40% dei voti. Inoltre si basa solo sull’antipolitica e sul qualunquismo.
    I grandi partiti come PD e PDL hanno mostrato la loro inadeguatezza a governare, costruendo un regime partitocratico repubblicano decadente che ha portato l’Italia alla situazione di crisi odierna.
    I sepolcri imbiancati della partitocrazia repubblicana hanno infangato nell’ipocrisia o addirittura nel crimine tutti i valori, le bandiere, le parole della politica.

    Perchè il Partito Monarchico non viene visto dai cittadini come l’unica valida soluzione e alternativa alla decadente classe politica attuale?
    Perchè i mass media non dedicano spazio a un partito senza indagati, condannati e i cui membri, essendo nobili e quindi già ricchi, si dedicherebbero alla politica, non per vile denaro, ma per il bene comune?

  4. Immaginate che vince Beppe grillo e batte si che monti che berlusconi , all’italia cosa succederà con lui al comando? Farà come dice lui far fuori tutti i politici oppure altro.
    Voi chi sperante chi vinca queste elezioni?

  5. beppe grillo non è perfetto…
    tanti anni fa ha causato un incidente in cui sono morte 3 persone, ma lui ha il buon senso di non candidarsi..
    è sulla linea di un parlamento pulito..
    per questo non si candida e fa candidare altre persone..
    di certo è meglio beppe grillo, che vende magari dvd come diranno molti, che non tutti gli altri politici tipo dell’utri o berlusconi che sono lì per salvare se stessi..
    chiaro?
    non permetto a chi vota per il pdmenoelle
    di venirmi a fare morali..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine