23 Marzo in Val di Susa

23 Marzo in Val di Susa

Autore: Blog di Beppe Grillo

La_Valle_non_si_arresta.jpg Il 23 Marzo i cittadini portavoce del M5S eletti in Parlamento si recheranno presso il cantiere della TAV in Val di Susa

” “Siamo pronti a denunciare parlamentari grillini“: lo afferma Nicola Tanzi, segretario generale del sindacato di polizia Sap, in vista della manifestazione No Tav prevista il 23 marzo in Valle di Susa. “Non esiteremo a denunciare per favoreggiamento – dice Tanzi – tutti coloro che con il loro comportamento dovessero agevolare i violenti, parlamentari compresi. Siamo ancora in uno stato di diritto e di fronte alla legge siamo tutti uguali“.
Il pericolo – sottolinea – è quello che il variegato e variopinto mondo antagonista, anarco-insurrezionalista ed estremista legato alla galassia No Tav possa approfittare della presenza di questi giovani deputati e senatori che si battono, legittimamente sia chiaro, contro l’alta velocità“.
Nonostante una campagna elettorale basata sulla lotta ai privilegi di casta, esiste la seria possibilità, da parte dei grillini, di un uso, e forse di un abuso, dei poteri ispettivi parlamentari“. “Il nostro sindacato – conclude - è stato il primo a costituirsi parte civile e ad essere ammesso a processo a Torino contro i violenti No Tav e non ci faremo intimidire“.” Fonte ANSA

banner-rss-kindle.jpg
Leggi e commenta il post su www.beppegrillo.it



2 thoughts on “23 Marzo in Val di Susa

  1. Vi ricordate le polemiche immense che si mossero contro il governo Prodi per tagliare i fondi alla sicurezza? Quelli per sostenere gli agenti di polizia, finanza e carabinieri? Che poi dopo polemiche su polemiche Prodi diede alle forze dell’ordine un aumento mensile di 5 euro in busta paga… ahah, ridere no?

    ma avete visto oggi cosa succede? Cito dal giornale
    “Il governo ha cioè (riferito ai tagli della finanziaria di Tremonti) di far dimagrire anche quei comparti di spesa su cui ha deciso di investire. Uno su tutti: dei quasi 400 milioni di tagli chiesti agli Interni, 254 milioni dovranno essere garantiti dalla voce <>”

    che ne pensate? Prima intercettazioni, e va bene… poi salva-premier, e va bene…
    ma come la mettiamo ora?
    vi metto nel prox dettaglio una dichiarazione di Nicola Tanzi, segretario del sindacato autonomo di polizia-Sap, notoriamente vicino al centrodestra…
    solo un attimino per cortesia…
    “Da voi (riferito a Maroni e La Russa, in un incontro tra alcuni ministri e i sindacati di polizia) ci aspettavamo molto di più. Dov’è tutto quello che ci avete promesso quand’eravate all’opposizione?”

    dimostrate per cortesia l’infondatezza di un triste luogo comune che gira per answer, ossia che le persone di destra sappiano solo sbraitare e non sostenere con ragionamenti e dati delle loro tesi e idee..
    CLAUDIO: si si scusa, non ho citato… La Stampa, del medesimo giorno in cui ho postato questa domanda, ossia se non erro ieri…
    aspetta un secondo… la cerco che forse non l’ho buttata….
    trovata.
    Sui tagli ai ministeri lo trovi a pagina6, sezione Primo Piano.. titolo articolo: “Ministeri, una dieta da trenta miliardi”, di Alessandro Barbera
    Sul sindacalista e le sue dichiarazioni, medesimo giorno e sezione, pagina 7, titolo “<>” di Francesco Grignetti
    PERCHè TUTTI QUELLI DEL CENTRODESTRA INVECE DI DARE RISPOSTE SIGNIFICATIVE HANNO SAPUTO SOLO CRITICARE PRODI O ME??
    1. PRODI SULLA SICUREZZA HA FATTO ANCHE LUI UNO SCHIFO, MA NON ERA LUI IN CAMPAGNA ELETTORALE CHE GRIDAVA A SGUARCIAGOLA L’ARRIVO DELLA SICUREZZA…
    2. IO VI HO DATO DEI DATI… SAPETE DA DOVE PROVENGONO? DAL MINISTERO DELL’ECONOMIA…SE NON VI FIDATE DI TREMONTI, FATE UN PO’ VOI IN CHE STATO SIETE MESSI…

    Temo che quel luogo comune di cui parlavo sopra non vada lontano dal vero, anzi, per quanto concerne la domanda, è seriamente reale…
    sapete confutare? riuscirei io a dare delle motivazioni più utili e sensate dei vostri spernacchi…bah, non vi capisco…

  2. Criticano molto noi del MoVimento 5 Stelle perché riteniamo superata la dicotomia destra-sinistra, si considerano di sinistra, però…

    “Roma, 29 mar. – (Adnkronos) – “Quattrocentomila euro buttati nel cesso”. Cosi’ titolo un post sul blog di Beppe Grillo, che punta il dito contro la costituzione in deroga alla Camera del gruppo di Fratelli d’Italia, il partito di Giorgia Meloni e Ignazio La Russa. “Il 27 marzo si e’ riunito l’ufficio di Presidenza della Camera dei deputati e tra le cose da discutere – racconta Roberto Fico, parlamentare dei 5 Stelle – c’era ‘la costituzione di un gruppo parlamentare in deroga al regolamento della Camera’. Il nuovo gruppo e’ quello di ‘Fratelli d’ Italia’, per intenderci La Russa e Meloni”.
    “Il regolamento della Camera – spiega Fico – ci dice che un gruppo di deputati inferiore al numero di 20 non puo’ formare un gruppo parlamentare autonomo ma deve andare a comporre il gruppo misto. I componenti di ‘Fratelli d’Italia’ sono 9. Durante la riunione dell’ufficio di presidenza il MoVimento 5 Stelle ha chiesto quanto costa la costituzione di questo gruppo, la risposta del questore e’ stata questa: ‘400.000 euro all’anno in piu”. Dato che la costituzione di questo nuovo gruppo parlamentare aveva bisogno del voto dell’ufficio di presidenza andando in deroga al regolamento si e’ proceduto al voto. Tutti i partiti, tutti, dal Pd al Pdl hanno votato a favore. Il M5S ha votato contro”.
    “Il risultato – denuncia il deputato ‘stellato’ – e’ che in deroga al regolamento della camera dei deputati si forma un nuovo gruppo parlamentare denominato ‘Fratelli d’Italia’ composto da 9 deputati e che ci costera’ 400 mila euro all’anno in piu’. Soprattutto in questo periodo ci sembra una spesa davvero inutile e assurda, degna della casta, lo abbiamo detto in tutti i modi durante la riunione di presidenza, ma niente! Questi sono i nostri cari partiti responsabili che chiedono la fiducia al M5S e quindi ai cittadini”, conclude.”

    Sì, 400000 euro nel bilancio dello Stato son briciole. Però, a proposito di briciole, non è che una persona va fallita se ogni tanto sbriciola un piccolo pezzettino di pane per terra perché vuol dar da mangiare alle formiche, ma questa persona non compirebbe quel gesto, se per ella le formiche non fossero una presenza gradita in casa.
    @ Caruso GA Tonskji Nasonero, grillina sì, ma filopiddina assolutamente no! C’è però un mio clone del PD che sta al primo livello.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>