L’Ultima Parola : “Nei panni dell’onorevole” servizio di Vittorio Introcaso

L’Ultima Parola : “Nei panni dell’onorevole” servizio di Vittorio Introcaso

Autore: nocensura.com

Per due giorni abbiamo vestito i panni di un Parlamentare accompagnato dalla sua consorte e per le vie di Roma siamo andati alla scoperta di sconti, convenzioni, privilegi, attenzioni dedicate a onorevoli e famiglia. L’Ultima Parola

16 thoughts on “L’Ultima Parola : “Nei panni dell’onorevole” servizio di Vittorio Introcaso

  1. Per esempio, se voglio trovare via roma a Firenze e contemporaneamente anche via Gramsci e via Aldo Moro posso avere un’unica finestra con segnalate tutte e tre le vie?? Ovviamente la finestra si ingrandirà a seconda della distanza dei punti che gli dò io, per esempio se gli dò via roma a firenze e via roma a perugia la cartina sarà grande in modo da farmi stare entrambe le città! E’ possibile?

  2. Per esempio, se voglio trovare via roma a Firenze e contemporaneamente anche via Gramsci e via Aldo Moro posso avere un’unica finestra con segnalate tutte e tre le vie?? Ovviamente la finestra si ingrandirà a seconda della distanza dei punti che gli dò io, per esempio se gli dò via roma a firenze e via roma a perugia la cartina sarà grande in modo da farmi stare entrambe le città! E’ possibile?

  3. ragazzi ho sentito parlare di un negozio dv vendono fatine in via roma a palermo ,vorrei andarci ma nn riesco a trovare qst negozio potete aiutarmi a capire esattamente dov’è …magari si trova vicino a qualke negozio + konosciuto

  4. Ragazzi La mia rakazza ha 10 anni,si kiama Mati o Matilde Gertrini abitiamo a cosenza in via roma 24 e ci piaciamo entrambi moltooooooo. Questa sera la devo vedere e so già che mi chiederà di baciarla però io vorrei andare un po’ oltre perchè voglio dimostrarli che sono più bravo degli altri con cui va, ho un pene di 8 cm e i miei compagni solo5-6… Una domanda sola.. ma in che buco devo metterglielo, inizio dal naso o dalle orecchie HELPPPPPPPPPPPPPPP!

  5. Ultimamente,anche a causa dell’inverno,non ho molti posti da visitare con la mia fidanzata,non saprei dove portarla quando usciamo,a lungo andare Villa Giulia,via Roma,politeama,un po’ potrebbero annoiarla,dove potrei portarla?
    Premetto che non gradiamo discoteche e locali simili.
    Ripremetto che siamo di Palermo.

  6. Mi spiego meglio. E’ possibile inviare una lettera a qualcuno scrivendo un indirizzo diverso? Per esempio, se io mando una lettera dalla Francia, ma come indirizzo del mittente scrivo ad es: “Via Roma 3″, la lettera arriverà lo stesso al destinatario?
    Tutto qui, spero di essere stato chiaro, vi prego di dare risposte serie. Grazie.

  7. Qualcuno sa dove vendono le scarpe delle timberland da uomo a torino a buon prezzo?a parte il negozio monomarca in via roma e via nizza cè un altroposto a torino dove posso trovarle a un prezzo inferiore dei 190 euro?perchè mi sembra che il prezzo sia quello nel negozio monomarca.
    Qualcuno potrebbe gentilmente aiutarmi?è molto importante!!Grazie mille!!!

  8. Vorremmo andare a Via Roma a Napoli, ma la nostra paura è che essendo domenica troviamo tutto chiuso, però siamo sotto Natale quindi è molto probabile che non sia così. Voi che ci dite?

  9. Dovrei fare un regalo di natale, e vorrei sapere precisamente quale negozio di Via Roma a Napoli la possiede…

  10. ciauuu ragazze !!!!
    abitavo a nizza (francia) e li si trovano facilmente tipo da schlecker
    qualcuna di voi sa dove posso comprare i prodotti della essence a torino/pianezza
    e soprattuto dove è ben fornito.perché mi hanno detto che ovs di via roma c’è poca roba
    grazie grazie :)

  11. ragazzi per arrivare a via roma a napoli a che fermata della metro devo scendere?
    a museo sarebbe ?? devo prendere due mtreopolitane?

  12. VALLI DEL PASUBIO. Causa carenza di sacerdoti è stata cancellata la funzione delle 11 fra le proteste dei commercianti

    Secondo gli esercenti la decisione del parroco avrebbe fatto diminuire sensibilmente la clientela nel giorno festivo
    01/04/2012

    Valli. Messa tagliata, commercio in ginocchio. Non bastavano le liberalizzazioni del governo Monti a bastonare chi, come a Valli, per tradizione, al dì di festa, tiene aperto le attività. In tempi di magra anche una messa ha il suo peso. Non per lo spirito, s’intende, ma per il terziario. Ne sono convinti gli esercenti e commercianti del centro storico altovalleogrino, che lamentano all’unisono un sensibile calo di clientela la domenica mattina. E non solo per la recessione e il “decreto Monti” ma in particolare per la cancellazione della messa delle 11 nella chiesa arcipretale di S. Maria. Un appuntamento religioso che richiamava nella piazza tanta gente delle cento e passa contrade del paese e dava ,insieme al seicentesco mercato, una vitale boccata di ossigeno alle attività commerciali, tutte aperte nella mattinata festiva. «Proprio così – dice Mario Pretto, gestore del centralissimo bar Nazionale – .Con l’eliminazione della messa delle 11 ho notato una diminuzione non indifferente degli avventori che prima e dopo la messa si fermavano al bar per le solite ciacole, il bicchiere di vino e l’ aperitivo». D’accordo Alessandro Pozza, titolare del vicino caffè Roma: «Con la perdita della messa delle 11 il centro si svuota prima con penalizzazione delle attività commerciali, già alle prese con la crisi, e i numeri lo attestano». La musica non cambia nel negozio alimentare della centenaria Cooperativa Pasubiana di piazzetta S. Sebastiano dove c’è il mercato: «Gli scompensi , legati a molte altre situazioni economiche difficili, sono palpabili – sottolinea Alessando Dalla Riva, direttore dell’esercizio e consigliere comunale – tanto che la questione è stata segnalata all’arciprete per qualche modifica». Il sindaco Armando Cunegato, titolare di un negozio di abbigliamento in via Roma, conferma il calo di utenza nelle botteghe e nel mercato: «Sia chiaro – precisa – non solo per la messa, però il rito religioso della tarda mattinata domenicale era da decenni un appuntamento d’obbligo per moltissimi montanari. Toglierlo ha significato una perdita anche per l’economia locale». Don Maurizio Gobbo, da oltre un decennio arciprete della parrocchia e da alcuni anni vicario foraneo, non è preoccupato granchè e ricorda con amabile discrezione la parabola dei mercanti nel tempio. «Però – sottolinea – il taglio domenicale della messa delle 11 ,pur restando sempre quella delle 9, è dovuta al calo dei sacerdoti, appena due, che devono garantire anche il rito a Staro e S.Antonio. E fra qualche anno sarà peggio. In ogni caso sarà valutata attentamente la richiesta di ripristinare la messa delle 11 con la speranza di un rinnovato vigore della frequenza in chiesa».

    Fonte:il giornale di vicenza.it

  13. Ciao a tutti, sto cercando un portafoglio da uomo di una marca conosciuta…Dove lo posso trovare? Sono di Torino, via La grange? Via Roma? E quanto costano? Arrivano a un massimo di quanti euro? E partono da…? Fatemi sapere!

  14. rega di napoli sapete se a via roma ci sn negozi k vendono
    -pinko bag
    -felpe paul frank
    -ugg boots
    heeeeelp regali di natale…mi potete dire ank il none please?! un besooooooo

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× cinque = 45

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>