Autore: Gadgetblog.it


Un’altra gamma di tablet basati sull’esperienza Android va ad aggiungersi al già affollato mercato che circonda il popolare e diffuso sistema operativo creato da Google.

La serie si chiama Lucid ed è prodotta da Ekoore, un’azienda italiana che produce tecnologia informatica tra ultrabook con Ubuntu, tablet Android e soluzioni desktop di vario genere. La linea Lucid potrebbe incontrare l’attenzione e l’interesse di chi non vuole addossarsi spese folli per ottenere un tablet.

I tre dispositivi che fanno parte della serie si assestano infatti nella fascia bassa di mercato, portando comunque caratteristiche che risultano, sulla carta, interessanti.

Caratteristiche tecniche

Come già accennato della serie Lucid fanno parte tre dispositivi che condividono le stesse specifiche tecniche ma vengono con tre diverse dimensioni dello schermo. Troveremo infatti display da 7, da 9,7 e da 10 pollici.
Per quanto riguarda la dotazione sotto la scocca, invece, Ekoore ha pensato di utilizzare un processore A31 di AllWinner Technology, con CPU ARM Cortex-A7 dotato di quattro core, accompagnato da una GPU da otto core, un set-up che viene descritto dai produttori come adatto al gaming.
Oltre a questo dentro il cofano si trovano anche 2GB di RAM, 16 GB di memoria interna e, al cuore di tutto, Android 4.2. L’alimentazione è affidata ad una batteria da 6800 mAh capace di 10 ore di autonomia con uso misto.

Display, videocamera e connettività

Il comunicato di Ekoore sottolinea molto le capacità dei display dei tre tablet. Nelle versioni da 7 e 10 pollici troviamo schermi con tecnologia IPS ed una risoluzione di 1280×800. Il tablet da 9,7 pollici usa invece un display retina, con una risoluzione di 2048×1536 con più di 3 milioni di pixel – simile a quello dell’iPad 3 insomma.

Lasciato lo schermo troviamo una videocamera con sensore da 5 megapixel, senza infamia e senza lode, accompagnata da una anteriore da 1,3 megapixel.

Per concludere i tre tablet portano preinstallato il popolare sistema di cloud-storaging Dropbox, senza però alcun accenno ad eventuali agevolazioni o disponibilità – anche temporanee, per spazio aggiuntivo all’offerta base. Wi-Fi e supporto 3G completano le dotazioni dei dispositivi Ekoore.
I prezzi per le tre versioni da 7, 9.7 e 10 pollici sono rispettivamente di 169,90€, 219,90€ e 239,90€. La disponibilità partirà da aprile.

Via | Cartella Stampa