Autore: Rinnovabili

Fotovoltaico: dall’Australia celle solari stampate in formato A3(Rinnovabili.it) – Stampare celle fotovoltaiche flessibili in formato A3, capaci di produrre fino a 50 Watt di potenza al metro quadro: sono queste le potenzialità del nuovo progetto messo a punto dai ricercatori del Victorian Organic Solar Cell Consortium (VICOSC), nato dalla collaborazione tra CSIRO, Melbourne University, Monash University ed altri partner di settore.

Si tratta di una vera e propria stampante in grado di produrre 10 metri di celle solari organiche al minuto (una cella ogni due secondi) grazie all’utilizzo di tecniche già esistenti, simili a quelle impiegate per stampare immagini sulle T-shirt.

A differenza delle celle solari al silicio tradizionali, quelle in “formato A3” sono realizzate con polimeri semi-conduttori organici, che possono essere disciolti in un solvente e utilizzati come inchiostro.

 

La stampa di celle solari su larga scala – ha affermato Scott Watkins, fisico dei materiali coinvolto nel progetto – apre una vasta gamma di possibilità per le applicazioni pilota. Questi pannelli solari potrebbero essere adatti  ad esempio per le insegne pubblicitarie, per alimentare lampade e perfino laptop”. Il nuovo macchinario, inoltre, sarà in grado di stampare celle fotovoltaiche sia su plastica che su metallo, consentendo alle stesse di essere incorporate direttamente sui tetti e sulle superfici in vetro.

La nuova stampante, del valore di 200.000 dollari, presenta ancora qualche problema legato all’efficienza: calcolando che è in grado di produrre fino a 50 Watt di potenza al metro quadro, sarebbero necessari in teoria ben due metri quadri di celle per fornire energia ad un MacBook  di 15 pollici.

 

La stampante di celle fotovoltaiche