Autore: Gadgetblog.it



Un gruppo di ricercatori sostiene di aver scoperto un modo di migliorare affidabilità e velocità delle connessioni internet compiendo un balzo in avanti con l’uso di una semplice tecnologia. BBC News riporta la spiegazione di Xian Liu, leader del gruppo di ricerca di Bell Laboratories che ha pubblicato lo studio su Nature Photonics.

Segnali gemelli e cancellazione del rumore

Il principale limite nella trasmissione dei dati attraverso una linea in fibra ottica è la quantità di interferenze che porta ad una degradazione del segnale. Per raggiungere le distanze più lunghe è necessario l’utilizzo di un segnale maggiormente potente afflitto quindi da più rumore.

Al fine di migliorare la resa in termini di velocità e pulizia del segnale il gruppo di ricercatori guidato da Xian Liu ha pensato di ricorrere ad una tecnologia già esistente ovvero quella della cancellazione del rumore la stessa utilizzata nelle cuffie con riduzione del disturbo.

L’idea sarebbe quella di inviare attraverso le fibre due segnali speculari in fase coniugata in modo che, al loro arrivo a destinazione, le interferenze raccolte durante il tragitto possano annullarsi vicendevolmente nella ricombinazione del segnale.

Internet 400 volte più veloce

Lo stesso dottor Xian Liu si riferisce a questa scoperta come ad “un’idea estremamente semplice” che finora non era stata sfruttata e la notizia ha sicuramente un che di sensazionalistico, soprattutto nel paragone con le cuffie per la cancellazione del rumore.

Il gruppo di ricercatori comunque riporta di aver raggiunto, utilizzando i segnali gemelli su una linea di 12,800 chilometri, una velocità di 400 Gbps laddove la fibra di Google, uno dei sistemi più veloci, arriva ad 1Gbps.

Via | venturebeat.com