Autore: APPLE – HDblog.it

iPhone-5-keynote-A6

 

 Apple ha subito la perdita di importanti esperti del silicio, assunti dal gigante AMD. Tra i nomi più blasonati, Jim Keller che fu per breve tempo VP of Engineering iPhone, e Wayne Meretsky, noto per il proprio lavoro su Mac e altri prodotti Apple, che da gennaio è diventato vicepresidente per lo sviluppo software di AMD.

Ora Apple pare voglia lanciare una controffensiva, infatti secondo una serie di annunci di lavoro e profili LinkedIn, Apple ha assunto una dozzina di ex ingegneri grafici AMD per l” Orlando Design Center, che si vocifera possa essere il nuovo centro sviluppo per i propri chip custom.

Queste assunzioni indicano il tentativo di accelerare nello sviluppo di architetture  proprie per allungare ulteriormente il distacco dalle aziende rivali. MacRumors ha analizzato i profili LinkedIn, scoprendo che tra le assunzioni compaiono un architetto grafico, ingegnere hardware, e alcuni site manager per dirigere i team sia a Orlando che Cupertino. Lo scorso mese, Apple ha cercato altri 6 ingegneri per lo sviluppo di processori personalizzati e hardware grafico mobile.

Pare quindi che la zona centrale della Florida potrebbe dare il via allo sviluppo dei nuovi chip custom, le prossime generazioni di SoC per dispositivi mobili che saranno probabilmente assemblate da TSMC.

via