Autore: Gadgetblog.it

Il tablet ufficiale di casa Microsoft con Windows RT si è fatto un po’ più appetibile grazie a un’offerta che taglia i costi della Touch Cover. La tastiera-custodia con tasti touch ora viene fornita insieme al Surface RT a costo zero (purtroppo solo nella colorazione nera, peccato), tagliando di ben 119€ dal costo del pacchetto tablet con tastiera.

L’offerta è valida anche in Italia fino al 30 giugno per gli acquisti dallo store Microsoft e presumibilmente dai rivenditori al dettaglio, anche se non è chiaro quali di questi stanno aderendo. Il costo del Surface RT 32GB con Touch Cover si abbassa dunque a quota 488€ (da 587€), mentre la variante da 64GB scende a 592€ (era 691€), per un risparmio rispettivamente del 16 e del 14%.

Il costo esagerato della Touch Cover è stato uno dei problemi più evidenti del tablet di Microsoft, che a detta di molti avrebbe dovuto includere l’accessorio senza costi aggiuntivi perchè parte integrante del sistema (ricordate le pubblicità?).

Anche se l’offerta risolve (temporaneamente?) il problema cover, è difficile passare sopra agli altri seri problemi della piattaforma: un’app store fortemente limitato nel numero e nella qualità delle applicazioni, un hardware ARM di vecchia generazione (Nvidia Tegra 3) e nel complesso un sistema poco ottimizzato su prestazioni e spazio su disco.

Problemi che hanno convinto Dell a tagliare i prezzi del suo XPS 10 in formato ibrido, acquistabile anche in Italia a partire da 300€. Forse l’unico acquisto sensato nel segmento Windows RT.

Via | Microsoft