Eternit, Associazione familiari e vittime dell’amianto: “Ancora fabbriche aperte nel mondo”

Eternit, Associazione familiari e vittime dell’amianto: “Ancora fabbriche aperte nel mondo”

Autore: Uploads by antefattoblog

"Mentre facevamo il processo di Torino, c'era ancora chi nel mondo apriva fabbriche". Romana Blasotti Pavesi, presidente dell'Afeva (l'Associazione familiari e vittime dell'amianto) si scalda parlando delle grandi multinazionali dell'amianto.
From:
antefattoblog
Views:
33
1
ratings
Time:
03:06
More in
News & Politics

4 thoughts on “Eternit, Associazione familiari e vittime dell’amianto: “Ancora fabbriche aperte nel mondo”

  1. Vicino a casa mia cercano una segretaria di sede per gestire l’associazione e la biblioteca. Io ho fatto il liceo linguistico e ho una laurea umanistica. Temo che siano richieste nozioni di contabilità e la conoscenza approfondita di excel. Io non so niente di tutto questo e odio la matematica. Credo mi facciano fare contratti e polizze, ma prima di chiamarli, per evitare una figuraccia, vorrei avere delle informazioni, preferibilmente da chi è nel settore assicurativo, grazie.

  2. Con 2 figli mi trovo sempre a dover fare i conti con indumenti nuovi mai messi. Mi piacerebbe poterli donare a gente che ne ha bisogno, qualche associazione o missione. Potete darmi qualche nominativo ? Grazie.

  3. Posso usare i fiori di Bach (Crab Apple, Walnut, Chicory) in associazione alla gocce omeopatiche LYMPHOMYOSOT (drenanti) della Guna? I fiori di Bach li uso sia per purificare la pelle sia per disintossicare e depurare l’organismo. Grazie a tutti ^_^
    Per raggio di cielo: i fiori di Bach mi sono stati consigliati dalla farmacista che è laureata anche in medicina naturale (fitoterapia, omeopatia)!

  4. Ciao a tutti, devo cambiare lo statuto di una associazione culturale registrata all’agenzia delle entrate. Devo cambiare inoltre i soci, i membri del consiglio direttivo, la sede ed il nome (quasi tutto). Che moduli devo consegnare all’agenzia delle entrate? Qualcuno può essermi d’aiuto? Grazie

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>