Migrare ad architettura powerpc: come fare?

Autore: Delirio Tecnologico

Ma come?
Apple migrò ad architettura x86 a partire dall’architettura powerpc…
Si esattamente come Intel vendette il ramo di azienda che si occupava di architettura arm , processore Xscale, per poi trovarsi qualche hanno dopo fuori dal mercato mobile che è stato invaso nel mercato mobile dall’architettura arm…

Inoltre anche Sony e Microsoft per le loro console da gioco stanno migrando da powerpc a x86 …. Ma ricordiamoci che Sony arrivava dall’architettura Mips e Microsoft Xbox dall’architettura x86, per cui non è detto che tutto il settore console e consumer debba migrare solo verso x86 definitivamente…

Infatti stiamo assistendo alla migrazione da x86 verso ARM anche nel mercato server,infatti Applied Micro ha presentato i suoi Server arm 64bit X-Gene, inoltre diversi data-center stanno migrando ad architettura powerpc, come Servergy insegna.


I personalmente ho un accesso ai server RPLE di Servergy che gira su architettura Powerpc in particolare il Freescale P4080 DS, con 8 core a 1,2 Ghz

cat /proc/cpuinfo
processor    : 0
cpu        : e500mc
clock        : 1200.000000MHz
revision    : 2.0 (pvr 8023 0020)
bogomips    : 75.00

processor    : 1
cpu        : e500mc
clock        : 1200.000000MHz
revision    : 2.0 (pvr 8023 0020)
bogomips    : 75.00

processor    : 2
cpu        : e500mc
clock        : 1200.000000MHz
revision    : 2.0 (pvr 8023 0020)
bogomips    : 75.00

processor    : 3
cpu        : e500mc
clock        : 1200.000000MHz
revision    : 2.0 (pvr 8023 0020)
bogomips    : 75.00

processor    : 4
cpu        : e500mc
clock        : 1200.000000MHz

revision    : 2.0 (pvr 8023 0020)
bogomips    : 75.00

processor    : 5
cpu        : e500mc
clock        : 1200.000000MHz
revision    : 2.0 (pvr 8023 0020)
bogomips    : 75.00

processor    : 6
cpu        : e500mc
clock        : 1200.000000MHz
revision    : 2.0 (pvr 8023 0020)
bogomips    : 75.00

processor    : 7
cpu        : e500mc
clock        : 1200.000000MHz
revision    : 2.0 (pvr 8023 0020)
bogomips    : 75.00

total bogomips    : 600.00
timebase    : 37500000
platform    : P4080 DS
model        : servergy,jade-rev3
Memory        : 16384 MB

In particolare sembra sia basato sul sistema di sviluppo Frescale P4080DS che sembrerebbe basato sul processore P4081 a 1,2 Ghz.

Ma torniamo al titolo e vediamo cosa ci hanno suggerito gli amici di Servergy nel meetup di Maggio per migrare a powerpc.

Cosa significa portare le applicazioni su powerpc?

  • X86 è diventata di fatto l’architettura standard
  • Molto del codice ( compreso il codice di Linux) sono sviluppati per la piattaform x86
  • Il modo corretto per scrivere applicazione è di farle independenti dall’architettura
  • Questo è semplice per le applicazioni ma applicato non spesso
  • C’è una certa necessità di dover migrare il codide su altre piattaforme
  • Essenzialmente ricompilare il codice per farlo girare su nuove architetture

Fattori da tenere presente portando applicazioni da x86 a Power

  • HW
  • Big endian vs Little endian
  • CISC vs RISC
  • grandezza delle Istruzioni
  • Chip level design
  • 32bit vs 64bit
  • Implementazione
  • Data type size (int and long difference in 32 vs 64)
  • EABI
  • Librerie
  • Il codice fatto bene è scritto in maniera trasparente dall’Architettura  

Porting Kernel/drivers contro Applicazioni Userspace

  • Vari Casi di porting, dall più semplice ricompilazione al peggior caso
     
    • Più semplice: codice indipendente che usa librerie standard
    • Leggermente più complicato: quando ci sono dipendenze speciali
    • Più difficile: quando è implicato anche l’hardware (es: kernel, drivers) Include la conversione endian, la struttura del repacking, i messaggi (tra hardware e CPU)
    • La più difficile: quando c’è del codice assembler ( si base sul set di istruzioni della cpu specifica)

Ubuntu Build

  • http://qa.ubuntuwire.org/ftbfs/
  • Log delle build
  • Tracciamento degli errori
  • Risolvere gli errori 

Debug delle Applicazioni

  • grep /web search
  • lsof
  • strace
  • gdb
  • printf
  • Kernel debug

lsof

  • fa un elenco delle informazioni dei file aperti da vari processi(che include librerie, pipes, sockets, devices….)
  • Molto utile per fare debugging
  • Ricerca per user, pid…

strace

  • Fare partire un comando e visualizzare tutte le sue chiamate di sistema, così è possibile vedere esattamente cosa il programma sta facendo sino a prima dell’uscita.
  • Può essere usato per il debugging ed il perfezionamento delle prestazioni.

Il prossimo meetup degli utenti powerlinux è questo sabato 15 Giugno alle ore 20 , ora italiana, potete iscrivervi da questo link, ricordatevi di iscrivervi per il webinar non appena sarà noto il link di iscrizione.

14 thoughts on “Migrare ad architettura powerpc: come fare?

  1. Gioco da una vita a calcio, ma ora vorrei studiare all’università di architettura ad Alghero. Gli orari delle lezioni vanno dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19. Ho 4 allenamenti alla settimana e devo essere in campo alle 18 e 30… Soluzioni per conciliare Università di architettura e calcio??????

  2. Salve a tutti,
    tra pochi giorni comincio l’università ed ho un problema. Ho fatto il test per essere ammessa alla Facoltà di Architettura ( magistrale a ciclo unico) presso la Federico II a Napoli, ma purtroppo non sono entrata per 66 posti (un pò tanti). Nel caso in cui non riesca ad entrare con lo scorrimento mi iscriverò ad Ingegneria Edile:
    L’ anno prossimo però vorrei chiedere il trasferimento per Architettura, ma non so quanti esami mi convaliderebbero. Qualcuno di voi sa aiutarmi?
    Altrimenti è possibile dare solo esami in comune con Architettura?

    Ho paura di passare un anno a massacrarmi sui libri e poi non riuscire a convalidare nessun esame.
    Aspetto dei chiarimenti, grazie mille a chi risponderà =D

  3. Non sono entrata ad architettura e vorrei sapere se c’è qualche facoltà che ha degli esami in comune che l’anno prossimo poi potranno riconoscermi. Fatemi sapere.

  4. Sono uno studente di torino che frequanta l’ ultimo anno di un itis industriale con indirizzo informatico, mi piacerebbe poter proseguire gli studi universitari frequentando architettura, ma il problema e che nn so disegnare, nel bienno avrei dovuto imparare qualcosa sul disegno tecnico, se non fosse che l’ insegnate non è stato in grado d’insegnarci niente. come posso rimediare?o eventualmente iscrivendomi ad architettura c’ è un modo per imparare lì?

  5. Ciao a tutti, volevo chiedervi quale siano le differenze tra le facoltà di architettura, ingegneria edile e ingegneria civile?
    Io frequenterei il politecnico di torino cosa mi consigliate?

  6. Vorrei avere una lista completa e dettagliata di tutti gli esami che si devono sostenere durante il corso di laurea in architettura con rispettiva spiegazione, possibilmente. Sapreste fornirmi qualche link ufficiale oppure qualche informazione personale basata su esperienze??? Non mi dite vai sul sito di Tizio e cerca Caio perchè ci ho già provato e non riesco a trovare ciò di cui ho bisogno!!! Grazie in antcipo…
    Diciamo, allora, di scienze dell’architettura…

  7. qualcuno sa dirmi quale dei due politecnici per la facoltà di architettura sia migliore? milano o torino? e per quali motivi?
    non conosco nessuno che frequenti uno dei due politecnici e su internet non ho trovato niente di utile.
    premetto che dopo la laurea vorrei specializzarmi in qualcosa che riguardi il campo del design.
    grazie in anticipo!!

  8. Ciao a tutti! stavo pensando di intraprendere per l’anno prox l’università di bari o di lecce (ancora sono indeciso) ed il corso di architettura. Qualcuno mi sa dire (magari che ha fatto il tipo di esperienza che voglio fare anche io) quali materie di preciso si studiano?

  9. Sono una studentessa di ingegneria edile – architettura al secondo anno.
    Vorrei abbonarmi ad una rivista di architettura che contenga progetti, planimetrie, informazioni sulle ultime tecnologie costruttive e sui nuovi materiali, e magari qualche articolo di design degli interni.
    Una rivista che mi dia spunti e idee creative, qualcosa che mi aiuti nel mio percorso formativo.
    Cosa mi consigliate?
    Grazie dell’aiuto! :)

  10. Avrei alcune domande sulla facoltà di architettura a torino:
    – la frequenza è obbligatoria?
    – è vero che impiega davvero molto tempo, tanto da non riuscire a lavorare?
    – in cosa consiste il lavoro di gruppo?
    Grazie in anticipo!! :)
    ma comunque organizzandosi si riesce eventualmente a lavorare oppure no?

  11. Salve a tutti, vorrei sapere se fra di voi c’è qualcuno iscritto o già uscito dalla facoltà di architettura e società del politecnico di milano. Io, nonostante fossi sicura della mia scelta, sono alla prima settimana del corso di Scienze dell’architettura e ho già tantissimi dubbi, tutti gli esami da come li presentano i professori sembrano difficilissimi e troppo pretenziosi! per esempio sembra che chi non sia uscito dall’artistico e quindi abbia già una buona base di disegno per iniziare non abbia molte speranze. E’ davvero tutto così impossibile? non pensavo che fosse una delle facoltà più difficili fra tutte quante.. accetto consigli, smentite e conforto!!
    grazie :)

  12. Buongiorno devo presentare la domanda di tesi per la facoltà di architettura avente come tema lo studio strutturale di una pensilina avente una copertura con pannelli fotovoltaici.
    Se potete darmi qualche consiglio tanto da come ho capito bastano anche tre/quattro righe sintetiche dato che è ancora la domanda di accettazione.

    Grazie

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− uno = 8

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>