nudefault

Apple TV aggiornata a breve con iTunes Radio e nuova Conference Room

Autore: Gadgetblog.it

La WWDC è passata con scarsissime menzioni dell’Apple TV, vero figliastro misconosciuto di Apple, che pur ignorato spesso e volentieri non viene mai accantonato da Cupertino. Ebbene, tra poco il piccolissimo media center dovrebbe ottenere un upgrade piuttosto interessante.

iTunes Radio e Apple TV, un’accoppiata azzeccatissima

A dire il vero Apple l’aveva promesso: iTunes Radio sarebbe alla fine arrivato su Apple TV, almeno nella beta del software usato per questa scatoletta, che gira su una versione modificata di iOS. La versione di collaudo del nuovo software di bordo sarà quindi completa di una versione del servizio d streaming musicale molto simile a quella che si può trovare sulla versione di iOS 7 per gli iPhone.

Sarebbe stato completamente assurdo per Apple non estendere iTunes Radio a quello che è a tutti gli effetti un media center, che per quanto sia ben lontano dall’essere un successo planetario come iPhone o iPad è comunque presente in moltissime case.

Apple intende sfidare direttamente Google ed il suo nuovo servizio di streaming/discovery chiamato Google Play Music All Access, che consente di creare delle radio musicali automatizzate in base ai gusti degli utenti ed alle loro selezioni. Altro grosso rivale, almeno sul suolo americano, è Pandora, che vanta anni di ricerca e di affinamento in questo genere di servizio.

Purtroppo la sfida sarà solo in USA, al momento, dato che il lancio di iTunes Radio non è ancora stato programmato per l resto del mondo.

Conference Room Display Mode

All’aggiornamento va aggiungersi anche un importante update alla modalità Conference Room Display, che è pensata per mostrare contenuti audiovisivi in grosse sale e conferenze.

L’upgrade consente di collegare dispositivi iOS all’Apple TV tramite AirPlay allo scopo di visualizzare contenuti in lezioni, demo e conferenze. Non c’è alcuna possibilità di storage, dato che Apple TV non ha alcuno spazio di archiviazione. L’aggiornamento fornirà anche qualche aggiornamento di tipo cosmetico.

Via | Apple Insider

Share on Tumblr

7 thoughts on “Apple TV aggiornata a breve con iTunes Radio e nuova Conference Room

  1. Quello che mi chiedo è io ho riscontrato un problema per quanto riguarda le chiamate,infatti quando effettuo una chiamata la voce dell altro sembra ovattata o addirittura quando mi parlano capisco solo 2 parole di un discorso o addirittura cade la linea come sempre,praticamente per parlare con una persona sono costretto a richiamarla dalle 2 alle 3 volte.Come faccio a dimostrarglielo allo store dell apple ma sopratutto è un motivo valido affinche me lo cambino che poi è quello che voglio?!

  2. Oggi è finalmente disponibile l’aggiornamento. io possiedo un galaxy note brand vodafone e volevo sapere da dove è meglio scaricarlo: kies o wifi?
    essendo brandizzato devo aspettare ancora per aggiornare?

  3. Spiegando meglio, avevo comprato un iPad a Colleferro, non avevo giochi, e quindi ho chiesto a quelli di Colleferro se mi potevano metterne qualcuno, hanno messo il loro id Apple per scaricarli, poi mi sono iscritto io con un id Apple ieri, e mi viene che sono connesso su questo mio, poi però quando vado su un gioco per installarlo mi viene id Apple e password, mi viene l’id Apple in cui quelli di Colleferro mi hanno scaricato i giochi, e non si può cambiare! Resta sempre quell’id Apple di Colleferro, mi potete aiutare? 10 punti al migliore. ;) Grazie.

  4. A causa di un problema,sto creando un altra id apple in modo che sostituisca quella che ho su ipad.
    Cosa perdo?
    Le immagini le perdo?Gli acquisti?La musica?
    10 punti alla persona che mi fara risposta dettagliata!

  5. Ciao!
    Possiedo un lettore MP3 Samsung YP-T10 sul quale è possibile scaricare podcasts, volevo quindi sapere se ad iTunes si possono soltanto connettere lettori MP3 Apple (iPod), oppure posso anche connettere il mio MP3 Samsung e scaricarmi i podcasts e mettere musica tranquillamente sull’MP3?
    Grazie Mille a tutti!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>