Autore: Gadgetblog.it


Samsung non fa mancare niente nel proprio menù ed aggiunge anche una proposta di medio livello alla sua gamma ATIV tra gli ultrabook che ne fanno parte. La compagnia coreana ha annunciato il Samsung ATIV Book 9 Lite a Londra, assieme al fratello maggiore ATIV Book 9 Plus con il quale però non condivide molte caratteristiche.

Samsung ATIV Book 9 Lite

Dall’esterno le differenze tra i due ultra-portatili presentati da Samsung non sono molte ma si notano subito a colpo d’occhio. L’ampiezza dello schermo è la stessa e trattasi di un display da 13,3 pollici, quello dell’Book 9 Lite però mostra una risoluzione più bassa da 1376×768 pixel. Allo stesso modo l’intelaiatura, sebbene ricalchi le stesse forme eleganti e leggermente arrotondate dell’altro, è prodotta in plastica e non in metallo. L’effetto è sicuramente diverso ma si tratta di differenze sicuramente accettabili per un prezzo inferiore.

Caratteristiche e scheda tecnica

Le performance dell’ATIV Book 9 Lite saranno senza dubbio inferiori rispetto a quelle del 9 Plus ma sembra comunque un prodotto valido. Niente processore Haswell in questo caso, sostituito da un processore quad-core da 1,4 GHz probabilmente AMD. Samsung promette un’autonomia di 8,5 ore per questo portatile che verrà in due versioni, con schermo touch o senza.

Le componenti, nonché una versione completa di Windows 8, saranno racchiusi in una scocca spessa 17 mm e dal peso di 1,44kg. Nemmeno in questo caso Samsung ha ancora rivelato il prezzo di partenza del modello che dovrebbe uscire durante il Q3 2013.

  • Display: Multi-touch LCD 13,3 pollici 1366×768px 118 ppi
  • Sistema operativo: Windows 8
  • Processore: Quad-core 1,4GHz (forse AMD)
  • Scheda Video: Non definita
  • Memoria: 4 GB RAM
  • Archiviazione: 256GB SSD
  • Durata batteria: 8,5 ore