Autore: Gadgetblog.it

Foxconn smart watchLe intenzioni di Foxconn erano chiare da un bel po’ di tempo: l’annuncio di uno smartphone che lavora in simbiosi con uno smart watch, perciò, non è una gran sorpresa, anche se pare evidente che Apple debba affrettarsi; sapete tutti, infatti, che Google, Sony e Samsung si sono messe già al lavoro e che i loro prodotti molto probabilmente saranno rilasciati molto prima del tanto atteso iWatch.

Non abbiamo ancora molte informazioni sul dispositivo di Foxconn, ma il CEO dell’azienda, in occasione della presentazione degli ultimi risultati economico-finanziari, è parso molto entusiasta nell’annunciarlo: si tratterà di un orologio in grado di monitorare la respirazione e il battico cardiaco e che sarà in grado di comunicare con iPhone (e forse anche altri smartphone) per il controllo di aggiornamenti Facebook, chiamate perse, arrivo di messaggi e non solo (tutto questo sarà possibile – ha precisato – attraverso Bluetooth 4.0).

“Con un dispositivo del genere – queste, le sue parole – puoi pure lasciare il telefono in tasca e controllare tutti i tipi di messaggi dal tuo orologio”.

E per il futuro, ha concluso in grande stile, dobbiamo aspettarci molto altro ancora. Se lo dice lui, dobbiamo crederci?

Via | Whant China Times