Telcos are ignoring the cloud at their peril

Autore: Fudzilla

Ovum warns the sky is falling

Telcos are ignoring Big Data because of their traditional organisation, but they could be about to get a good kicking. Analyst outfit Ovum has warned that telcos could do really well by re-organising to take advantage of the cloud.

They could predict and reducing churn, promoting loyalty, upselling and cross-selling offers, and personalizing services, an Ovum report said. In new research investigating how telcos can make cash out of customer data, Ovum reveals that a well-executed Big Data analytics project requires flexible business structures and logical processes.

However in the telcos they been defined by the network domains. Telcos need to become more data-centric and take lessons from the leaner and more agile data analytics models that are currently being pursued by over-the-top operators. Clare McCarthy, head of Ovum’s Telco Operations practice said that increase of smart devices and services has led to a considerable increase in the number of customer–telco interactions.

“This is happening through multiple channels, which is forcing telcos to sharpen their focus,” she said. “As a result, mining a greater volume and variety of data, and doing so in realtime, is becoming a powerful competitive advantage for telcos.”

But too many telcos still lack the necessary data management and analytics skills in-house to make their data work for them

3 thoughts on “Telcos are ignoring the cloud at their peril

  1. allora vi spiego ..l’altra sera tornando dalla discoteca mi faccio accompagnare a casa da due amici di amici , che andavano via leggermente prima(ero cotto fino al midollo) , sulla strada del ritorno questi si fermano a un chiosco aperto di notte e comprano le uova …e io li mi chiedo ..questi co l’ova che ci devono fare boh ..se le mangeranno ..niente tutto a un tratto passano su una via dove era pieno di ciclisti che andavano a correre di domenica mattina e cominciano a tirargli le uova ,.,,,io lì con tutto che ero ubriaco mi sono incaxxato come una bestia a momenti menavo a tutti e due sono sceso e sono tornato a casa a piedi? sono io che sono esagerato ? oppure sono loro che sono deficenti come penso io …ma che divertimento c’è a fare ste cose ? ma il rispetto per la gente , di prima mattina un uovo in faccia non deve far piacere sopratutto quando devi fare kilometri in bicicletta per cambiarti …e poi sinceramente trovavo piu divertente menare a quei due scemi che tirare le uova … sono proprio vecchio dentro vero? cioò io avevo pure paura che qualcuno cadesse e si facesse male ..queste ragazzinate a 25 anni sono inconcepibili per me … boh sarò strano io che dirvi ..
    eh capito come telegraph io ho una figlia non è che mi posso mettere a tirare le uova ahahaha
    ciao genny ..ma non sono amici amici …gente che si incontra in discoteca che si conosce ..alla fine ci conosciamo tutti i ragazzi a roma o quasi … eh ma hanno rischiato …divento manesco su queste cose ahaha
    mister ma il culo dal finestrino va bene è divertente …le uova no ..
    giò@@@
    noi stavamo in macchina ma quale bici ahahaha tornavo dalla disco in bici mi trovavano spiattellato su un palo XD
    EH GIà ! grazie ulì :))
    ma perfortuna di amici così non ce ne ho … qui dove abito io due mongolini così duravano due ore …

  2. lo sento… sapete, pvima succedeva solo di notte, ma ova ogni tanto mi capita anche di giovno…

    anche se duva poco, poi Tovno subito come pvima …

    ma ova sono sicuvo che mi accettevete comunque, e la cosa mi allieta e mi confovta.
    ODDIO … BUVP … STA SUCCEDENDO … !!!
    ARGGGHHH …
    CIAO, TESOVI, COME VA ??

  3. Altri esempi:
    Scena VI Il servitore colle ova, e detti (La locandiera)
    Scena II Detti, il Visconte Gastone de Letorières, Alfredo Germont. Servi affacendati intorno alla mensa (La traviata)

    Cosa indica il termine “Detti”?
    Grazie in anticipo!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− uno = 2

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>