Autore: Il Fatto Quotidiano

Sorpresa a Milano. Questa mattina all’alba è atterrato un paracadutista in piazza del Duomo, dopo essersi lanciato dalle guglie della cattedrale. 

Il giovane è atterrato improvvisamente alle 6.15, lasciando sbigottiti i pochi passanti e gli operatori delle forze dell’ordine che presidiano la piazza. Un’impresa probabilmente a sfondo goliardico oppure nata da una scommessa tra parà. Al momento, infatti, pare non ci siano state finalità politiche o pubblicitarie. 

Dopo l’atterraggio, l’uomo si è sganciato dal paracadute ed è fuggito scendendo nella stazione della metropolitana. Per terra è rimasta l’attrezzatura sulla cui tela c’era una sigla del gruppo dei paracadutisti lombardi. La polizia ha identificato tre giovani che si trovavano sulla piazza in quel momento e su di essi sono ora in corso accertamenti.