Autore: Blog di Beppe Grillo

vedro_morra.jpg “La Guardia di Finanza, nell’ambito di un’inchiesta sul Consorzio Venezia Nuova ed il Mose, ha perquisito la sede romana della fondazione Vedrò, pensatoio bipartisan di Enrico Letta, Angelino Alfano e di altri ministri e politici da Orlando a De Girolamo passando per Lupi, l’ex ministro Idem, Boccia, Carfagna, Polverini e altri, e l’abitazione a Perugia di Riccardo Capecchi tesoriere di della Fondazione (che non risulta indagato) e stretto collaboratore del presidente del Consiglio. Sotto indagine sono le sponsorizzazioni per decine di migliaia di euro del Consorzio Venezia Nuova che ha finanziato anche la Fondazione di Letta e Alfano. Il MoVimento 5 Stelle in altre occasioni in Parlamento e con un apposite interrogazioni ha denunciato come occorre maggiore chiarezza e trasparenza tra il ruolo di Fondazioni politiche ed i loro legittimi sponsor. Di fronte delle perquisizioni della Finanza e la grande influenza politica di questa fondazione ed i suoi politici, chiediamo che il Presidente del Consiglio Letta venga a chiarire e riferire in aula.” Nicola Morra, M5S Senato

banner-rss-kindle.jpg
Leggi e commenta il post su www.beppegrillo.it

storie correlate