Fondazioni, sponsor e Guardia di Finanza

Autore: Blog di Beppe Grillo

vedro_morra.jpg “La Guardia di Finanza, nell’ambito di un’inchiesta sul Consorzio Venezia Nuova ed il Mose, ha perquisito la sede romana della fondazione Vedrò, pensatoio bipartisan di Enrico Letta, Angelino Alfano e di altri ministri e politici da Orlando a De Girolamo passando per Lupi, l’ex ministro Idem, Boccia, Carfagna, Polverini e altri, e l’abitazione a Perugia di Riccardo Capecchi tesoriere di della Fondazione (che non risulta indagato) e stretto collaboratore del presidente del Consiglio. Sotto indagine sono le sponsorizzazioni per decine di migliaia di euro del Consorzio Venezia Nuova che ha finanziato anche la Fondazione di Letta e Alfano. Il MoVimento 5 Stelle in altre occasioni in Parlamento e con un apposite interrogazioni ha denunciato come occorre maggiore chiarezza e trasparenza tra il ruolo di Fondazioni politiche ed i loro legittimi sponsor. Di fronte delle perquisizioni della Finanza e la grande influenza politica di questa fondazione ed i suoi politici, chiediamo che il Presidente del Consiglio Letta venga a chiarire e riferire in aula.” Nicola Morra, M5S Senato

banner-rss-kindle.jpg
Leggi e commenta il post su www.beppegrillo.it

2 thoughts on “Fondazioni, sponsor e Guardia di Finanza

  1. E’ ufficiale .. lo ha detto Don Gelmini a telefono non sapendo di essere intercettato.
    Pare che Berlusconi abbia trovato un canale per mettersi in contatto con Dio ( qualcuno vocifera che si tratti del Corpo Direttivo dei Testimoni di Geova).
    Berlusconi ha offerto 100 milioni di euro, ma poi , dietro insistenze del Corpo Direttivo si è convinto ed ha aumentato l’offerta a 250 milioni di euro. Si vedranno in questi giorni lui, Dio e Enrico Letta per definire i particolari dell’accordo.
    In cambio della somma di denaro Dio si impegnerebbe a garantire al nano di Arcore la vita eterna, una nuvoletta formato Mignon e una foschia mattutina per i Bunga Bunga. Berlusconi in cambio firmerebbe un impegno in cui giura solennemente che mai tenterà di prendere il posto di Dio.
    I giudici di Milano hanno aperto una nuova inchiesta per corruzione e attentato alla sovranità di uno Stato Estero.
    Vedremo gli sviluppi……
    x Giò:
    Bravo!
    Mi fa piacere che qualcuno metta le cose al loro posto. Infatti si tratta di una gomena e non di “un cammello”come erroneamente si è tradotto e si è tramandato.

  2. Più del 40% degli Italiani pensa che Berlusconi ancora governa solo perché dall’ altra parte c’ è il nulla. Come dar loro torto?
    Enrico Letta poi dice che “il PD non deve cadere nell’ idea che siamo moralmente superiori”. Infatti non lo sono, scrive Travaglio oggi sul Fatto Quotidiano, ma allora perché questi dirigenti di “sinistra” non lasciano spazio a chi lo è?
    Dopotutto, visto il livello morale infimo di riferimento non dovrebbe essere un’ impresa così disperata trovarne.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>